WTA Indian Wells: Vinci frenata dal tendine d’Achille, Serena giustizia Bondarenko, Azarenka vittoria con luci ed ombre

WTA Indian Wells: Vinci frenata dal tendine d’Achille, Serena giustizia Bondarenko, Azarenka vittoria con luci ed ombre

Si conclude nel più amaro dei modi il cammino di Roberta Vinci nel Premier Mandatory di Indian Wells. La 33enne tarantina, infatti, è stata costretta al ritiro nel match che la vedeva opposta alla slovacca Rybarikova, per il riacutizzarsi di un dolore al tendine d’Achille. Prosegue senza indugi la spremitura di tenniste dell’Est Europa da parte di Serena Williams

1 Commento

Si conclude nel più amaro dei modi il cammino di Roberta Vinci nel Premier Mandatory di Indian Wells. La 33enne tarantina, infatti, è stata costretta al ritiro nel match che la vedeva opposta alla slovacca Rybarikova, per il riacutizzarsi di un dolore al tendine d’Achille già palesatosi nel corso della sfida contro la russa Gasparyan. L’italiana prova a stringere i denti ad inizio partita, mantenendo un fragile equilibrio che sembra destinato ad interrompersi di lì a breve. Rybarikova coglie il disagio fisico di Roberta, cominciando a farsi sempre più aggressiva in risposta, rincarando la dose con un trionfo di palle corte, atte a fiaccare le residue capacità tendinee dell’avversaria. La slovacca infila un parziale di quattro giochi consecutivi, portandosi in meno di mezz’ora di gioco sul 6-2. Il secondo parziale, di fatto, comincia solo per onor di firma, visto che dopo i primi due game Roberta si vede costretta al ritiro precauzionale, in vista del prossimo impegno a Miami. Restando in tema di ritiri, la vincitrice in carica del torneo californiano, la rumena Simona Halep, avanza ai quarti di finale grazie alla defezione della ceca Strycova, giunta come nel caso della Vinci all’inizio del secondo set.

serenawilliams2016australianopenday183ombjme9whl

 

Prosegue senza indugi la spremitura di tenniste dell’Est Europa da parte di Serena Williams. Dopo aver polverizzato la russo-kazaka Putintseva, la quasi vincitrice del Grand Slam sminuzza anche l’ucraina Bondarenko, in un match egemonizzato dal riscaldamento fino alla stretta di mano. Prestazione in chiaro-scuro per Vika Azarenka, ancora ostaggio della propria discontinuità. La bielorussa regala corposi segmenti di gioco convincente, intervallati da pause a dir poco celentanesche. L’ex numero 1 del mondo domina il primo ed il terzo set, regalando però il secondo parziale ad una Stosur tutt’altro che irresistibileLa 18enne Kasatkina sembra sempre più prossima al raggiungimento di una testa di serie in vista dei prossimi impegni Slam. La rampantissima russa, attualmente numero 52 del mondo, ha avuto vita facile contro una Bacsinszky lontana anni luce dalla versione deluxe della scorsa stagione.

Questi i risultati della giornata:

WTA INDIAN WELLS

P.Kvitova– N.Gibbs- 4-6 6-3 6-4

A.Radwanska– J.Jankovic- 6-3 6-3

S.Halep– B.Strycova- 6-3 1-0 rit.

S.Williams– K.Bondarenko- 6-2 6-2

Ka.Pliskova– J.Konta- 7-6(2) 3-6 6-3

V.Azarenka– S.Stosur- 6-1 4-6 6-1

D.Kasatkina– T.Bacsinszky- 6-4 6-2

M.Rybarikova– R.Vinci- 6-2 2-0 rit.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Adriano Rossi - 2 anni fa

    Peccato…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy