WTA Madrid, Day 2: Camila Giorgi vince il derby con Sara Errani

WTA Madrid, Day 2: Camila Giorgi vince il derby con Sara Errani

La rassegna della Capitale spagnola è entrata nel vivo. Quest’oggi era in programma l’atteso scontro fra le due giocatrici azzurre.

Giornata di grande tennis nel WTA Mutua Madrid Open, dove tutti gli occhi degli appassionati italiani erano puntati nel derby fra Camila Giorgi e Sara Errani. Il secondo testa a testa fra le due giocatrici, disputato sul Manolo Santana, è stato vinto dalla marchigiana n. 5o del ranking con un doppio 7-5. La 24enne ha portato a casa il 65% dei punti con la prima e conquistato la metà dei break a sua disposizione 7/14. Una partita senza dubbio molto altalenante, dato che entrambe le giocatrici hanno più volte ceduto il rispettivo turno di servizio. La svolta decisiva è avvenuta nel dodicesimo gioco del secondo set, quando la bolognese ha concesso tre match point consecutivi all’avversaria.

Oltre alle italiane sono scese in campo anche le altre tenniste impegnate sia nelle qualificazioni che nel tabellone principale. In quanto alle prime, la statunitense Louisa Chirico ha battuto la colombiana Mariana Duque-Marino per 7-5, 6-1. La 18enne Naomi Osaka si è ritirata nel match con la n. 90 del ranking Alison Riske, sul punteggio di 5-7, 2-3. Nella parte bassa, la ceca Katerina Siniakova, in poco meno di due ore di gioco, ha avuto la meglio in tre set con Bethanie Mattek-Sands (6-2, 1-6, 6-3). Tutto facile per Elena Vesnina che ha battuto agilmente Aliaksandra Sasnovich per 6-3, 6-0. La numero 75 del ranking Mirjana Lucic-Baroni ha sconfitto a sorpresa l’inglese Heather Watson (7-6, 6-2). La 28enne tedesca Laura Siegemund si è imposta sulla statunitense Madison Brengle per 6-4, 6-1. Sono serviti tre set (5-7, 6-4, 6-4) alla romena Patricia Maria Tig per piegare la resistenza della classe 1995 Maria Sakkari. La portoricana numero 63 del mondo, Monica Puig, si è sbarazzata della britannica Naomi Broady in tre set, con il risultato di 3-6, 6-3, 6-3.

Nel tabellone principale, Elina Svitolina ha sudato le cosiddette sette camicie per avere la meglio nel confronto con Yanina Wickmayer (4-6, 6-3, 6-4). Infine, accede al turno successivo anche la giocatrice numero 30 del mondo, Ekaterina Makarova, che si è sbarazzata della tedesca Annika Beck per 6-3, 6-4.

 

Di seguito tutti i risultati odierni

Qualificazioni

Chirico L. b Duque-Marino M. 7-5, 6-1

Riske A. b Osaka N. (rit) 7-5, 3-2

Siniakova K. b Mattek-Sands B. 6-2, 1-6, 6-3

Vesnina E. b Sasnovich A. 6-3, 6-0

Lucic-Baroni M. b Watson H. 7-6, 6-2

Tig P.M b Sakkari M. 5-7, 6-4, 6-4

Siegemund L. b Brengle M. 6-4, 6-1

Puig M. b Broady N. 3-6, 6-3, 6-3

Main draw

Makarova E. b Beck A. 6-3, 6-4

Svitolina E. b Wickmayer Y. 4-6, 6-3, 6-4

Giorgi C. b Errani S. 7-5, 7-5

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy