WTA Madrid: Kvitova supera Mladenovic, Kuzmova estromette Suarez Navarro, fuori Kuznetsova

WTA Madrid: Kvitova supera Mladenovic, Kuzmova estromette Suarez Navarro, fuori Kuznetsova

Petra Kvitova, campionessa in carica del Premier Mandatory di Madrid, supera Kiki Mladenovic in due set. Avanza Sloane Stephens contro Vika Azarenka, eliminata Suarez Navarro per mano di Viktoria Kuzmova.

di Andrea Lombardo

Giornata molto impegnativa per le teste di serie in quel di Madrid, dove hanno avuto inizio i match di secondo turno. Avanzano Kvitova, Stephens, Barty e Kuzmova.

Pochi problemi per la campionessa in carica Petra Kvitova, vincitrice in due set sulla qualificata Kristina Mladenovic. Match molto equilibrato, durato quasi due ore, ma sempre nelle mani della ceca, mai indietro nel punteggio. A fare la differenza nel primo set è stato un solo break, sempre a favore di Kvitova, che chiude il set con il punteggio di 6-3.
Ancora più equilibrio nel secondo set, con Mladenovic che cede immediatamente la battuta ma riesce a controbreakkare sul 3-3. Dopo vari games vinti dalla giocatrice al servizio, si vola al tie-break, vinto dalla ceca con il punteggio di 7-5.

Match piuttosto altalenante tra Ash Barty e Danielle Collins, vinto dall’australiana dopo tre parziali dominati dall’una e dall’altra.
Il primo set dura appena 26 minuti, vinto dalla Barty per 6-1. Qualche problema per l’australiana solo nel game di chiusura, in cui la statunitense si è procurata una palla break prima di cedere al terzo set point.
Nel secondo parziale i ruoli si invertono: dopo  l’1-1 iniziale, è Collins a prendere il largo, pareggiando i conti dopo appena 24 minuti.
L’americana, però, non riesce a mantenere i ritmi del secondo set e crolla nuovamente nel terzo, mentre Barty sale e torna a dominare. Con lo stesso punteggio dei set precedenti, Barty chiude con un netto 6-1 dopo meno di un’ora e mezza di match.

Eliminata a sorpresa la giocatrice di casa Carla Suarez Navarro, che nella giornata di ieri aveva superato in due set la campionessa di Rabat Maria Sakkari.
Viktoria Kuzmova, dopo la grande vittoria su Julia Goerges, continua il suo ottimo torneo superando una buona giocatrice su terra battuta come la spagnola.
Grande prestazione al servizio della slovacca, che ha ottenuto quasi l’80% di punti con la prima, sicuramente aiutata dall’altura.

A chiudere il programma al femminile sono state Belinda Bencic e Svetlana Kuznetsova. L’ennesimo match lottato di giornata ha visto trionfare la giocatrice svizzera dopo due ore e sei minuti. Dopo un primo set praticamente dominato dalla battuta, con un solo break per parte e vinto dalla Bencic, le percentuali al servizio di entrambe sono scese drasticamente. Ben nove break tra il secondo e il terzo set, in cui Kuznetsova ha tentato di rimontare ma ha dovuto cedere al terzo set.

RISULTATI: 
[2] P. Kvitova df. [Q] K. Mladenovic 6-3 7-6(5)
[9] A. Barty df. D. Collins 6-1 1-6 6-1
V. Kuzmova df. C. Suarez Navarro 6-4 7-6(2)
B. Bencic df. S. Kuznetsova 7-6(4) 2-6 6-3

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy