Wta Miami: Barty supera Kvitova al terzo e conquista la semifinale

Wta Miami: Barty supera Kvitova al terzo e conquista la semifinale

Ashleigh Barty si è imposta su Petra Kvitova con il punteggio di 7-6 3-6 6-2, in due ore e mezza di gioco. In semifinale l’australiana incontrerà Anett Kontaveit.

di Federico Gasparella

Ashleigh Barty si è guadagnata l’accesso alla fase decisiva del Premier Mandatory di Miami, prevalendo su Petra Kvitova, terza testa di serie della competizione, con il punteggio di 7-6(6) 3-6 6-2. L’australiana in semifinale affronterà Anett Kontaveit, che nel primo quarto di finale della giornata ha superato in rimonta Su-Wei Hsieh. In merito alla gara, la frazione inaugurale è stata disputata in maniera brillante da parte di entrambe le tenniste, le quali sono riuscite ad esprimersi al loro massimo potenziale in ogni aspetto del gioco. Dopo aver concesso vicendevolmente un break a metà del parziale, le due giocatrici sono giunte al tie break: la ceca è partita meglio e si è portata sul 4-1, tuttavia, la sua avversaria ha saputo riemergere con prontezza e fare proprio il set per 8-6, a seguito di una fase di gioco estremamente lottata. La seconda partita si è distinta invece per la reazione della Kvitova, che ha saputo sviluppare fin dal principio un tennis arrembante, attraverso cui ha preso in mano le redini del gioco in diverse circostanze. La ceca si è avvantaggiata di un break al secondo gioco, sebbene al quinto si sia fatta riprendere dall’avversaria. Nel gioco seguente, peraltro, ha insistito a praticare insidiose ribattute al servizio della Barty, mettendola alle corde e dunque costringendola alla fine a cedere il secondo break della frazione. In seguito la giocatrice di Bílovec ha amministrato la lunghezza minima di distacco fino alla vittoria del set per 6-3. La partita decisiva infine ha avuto inizialmente una fase di equilibrio, mentre in seguito l’australiana ha tirato fuori le parti migliori del proprio repertorio, oltre a far valere una migliore condizione atletica. Di conseguenza ha letteralmente schiacciato la ceca, realizzando un passivo di 4-0 da una situazione di perfetta parità, sul 2-2. La Kvitova ha pagato lo sforzo profuso nella seconda frazione, dove si è espressa costantemente a regimi elevati per mettere in difficoltà l’australiana, che probabilmente oggi avrebbe potuto prevalere su molte delle giocatrici migliori del circuito.

Il punteggio:

[12]A.Berty b. [3]P.Kvitova 7-6(6) 3-6 6-2

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Enrico Sau - 3 settimane fa

    Ottimo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Carla Gileno - 3 settimane fa

    Tifavo Petra!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy