Wta Miami: Lezione di Francesca Schiavone alla Kozlova

Wta Miami: Lezione di Francesca Schiavone alla Kozlova

Al Crandon Park parte con il piede giusto il Miami Open di Francesca Schiavone. La milanese piega con un secco 6-3 6-0 l’ucraina Kateryna Kozlova e conquista l’ultimo atto delle qualificazioni per accedere al tabellone principale del torneo. L’ostacolo finale sarà rappresentato dalla giapponese Kurumi Nara.

1 Commento

SUPER SCHIAVO – Ottima vittoria, in un’ora di giuoco, per Francesca Schiavone nel match contro Kateryna Kozlova valido per il primo turno di qualificazioni del Miami Open. La Leonessa replica così la vittoria centrata due settimane fa nel primo turno degli Indian Wells sempre contro la più giovane giocatrice ucraina.
Gli scambi brevi e corposi dell’avvio di gara fanno pensare a una sfida lottata, ma il flebile filo dell’equilibrio cede dopo pochi minuti: al quinto game la tennista ucraina perde il servizio a 15 e da lì termina de facto la sua partita. La milanese chiude il primo set per 6-3. La Kozlova, numero 148 del mondo, guadagna una palla break al primo gioco del secondo parziale, ma Francesca Schiavone riesce a sventare il pericolo affidandosi al servizio. L’esperta tennista azzurra è cinica e chiude il match sul 6-3 6-0 facendo registrare l’85% di punti vinti sulle prime di servizio.
Per Kateryna Kozlova si tratta della nona sconfitta in nove incontri nel 2017. La Schiavone proseguirà il suo cammino verso il main draw di Miami contro la giapponese Kurumi Nara, che, allo stesso modo, spreca poche energie per risolvere la pratica Grace Min – 6-2 6-1 i parziali per la brevilinea tennista orientale.

ALTRI MATCH – Nel derby belga Alison Van Uytvanck batte grazie a due tiebreak Elise Mertens che con la sua 68esima posizione in classifica era la testa di serie numero 1 di queste qualificazioni. Poca fatica per Anett Kontaveit contro Cagla Buyukakcay e per Mona Barthel opposta alla Cristian.

Miami Open – Primo turno qualificazioni
F. Schiavone
b. K. Kozlova 6-3 6-0
K. Nara b. G. Min 6-2 6-1
A. Kontaveit b. C. Buyukakcay 6-1 6-2
M. Barthel b. J. A. Cristian 6-1 6-1
A. Van Uytvanck b. E. Mertens 7-6(5) 7-6(4)
M. Duque-Mariño b. U. Radwanska 6-2 6-2
V. Lepchenko b. S. Soler-Espinosa 7-5 6-1
F. Abanda b. N. Hibino 7-5 6-3
L. Sorribes Tormo b. S. Crawford 6-2 6-4
M. Brengle b. S. Vickery 6-1 6-2
M. Linette b. A. Muhammad 7-5 2-6 6-3
A. Sasnovich b. E. Kostova 6-2 0-6 6-2
M. Erakovic b. N. Broady 7-5 6-4
A. Potapova b. M. Sakkari 6-4 0-6 7-6(2)
I. Falconi b. V. Tomova 6-2 6-1
D. Vekic b. K. Day 4-6 6-2 6-4
V Cepede b. I. Khromacheva 6-4 6-2

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Paolo Polo - 4 mesi fa

    Questa è un fenomeno bisogna farla vedere a qualcuno

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy