Wta Miami: Roberta Vinci attende Taylor Townsend. Eliminata Eugenie Bouchard

Wta Miami: Roberta Vinci attende Taylor Townsend. Eliminata Eugenie Bouchard

Si completa il programma del primo turno al Miami Open. La giovane statunitense Taylor Townsend guadagna la sfida contro Roberta Vinci. Ashleigh Barty fa fuori Eugenie Bouchard. Eliminata anche la medaglia d’oro olimpica Monica Puig.

1 Commento

TOWNSEND PER ROBERTA VINCI – Sarà Taylor Townsend la prima avversaria di Roberta Vinci nel Miami Open. La classe ’96 statunitense si impone in rimonta sulla connazionale Amanda Anisimova. La Anisimova, quindicenne wildcard del torneo, sorprende gli astanti e la poco più matura sfidante aggiudicandosi il parziale d’apertura infilando gli ultimi quattro game giocati. La numero 111 del ranking Wta non si scompone dal finale di set negativo e comincia il secondo parziale dominando. La Townsend vola sul 4-0 prima di chiudere la frazione 6-3. Andamento del set praticamente uguale nel decisivo parziale: Taylor Townsend sale sul 4-0, assiste al tentativo di rimonta della Anisimova, ma chiude sul 6-3 strappando il pass per il match contro Roberta Vinci. Sarà il primo incrocio tra la pugliese e la giovane tennista nativa di Chicago.

Per il quinto anno consecutivo Eugenie Bouchard perde all’esordio sul cemento di Miami. La canadese viene fatta fuori in tre set da Ashleigh Barty. La ventenne di Ipswich, vincitrice del suo primo titolo Wta tre settimane a Kuala Lumpur, sfodera il suo solido tennis per estromettere dal tabellone la ex numero 5 del mondo. 6-4 5-7 6-3 i parziali in favore dell’australiana che sfiderà nel prossimo round la connazionale Samantha Stosur.

Primo turno fatale anche per Monica Puig, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Rio de Janeiro. La portoricana, apparsa molto sottotono, cede in un’ora e dieci alla rumena Sorana Cirstea. 6-2 6-4 lo score che permette alla Cirstea di proseguire il suo cammino nel main draw di Key Biscayne. Prossimo ostacolo per lei la testa di serie numero 19 Anastasija Sevastova.

TOMLJANOVIC PER ELENA VESNINA – Ajla Tomljanovic piega in tre set la lucky loser Magda Linette e guadagna il faccia a faccia contro la regina di Indian Wells Elena Vesnina. Pauline Parmentier ha la meglio nel derby francese contro Oceane Dodin, mentre l’altra transalpina Alizé Cornet viene superata in tre parziali dalla qualificata bielorussa Sasnovich. Salutano il torneo anche le statunitensi Louisa Chirico, out in tre set per mano di Risa Ozaki, e Alison Riske, eliminata dalla tedesca Julia Goerges.

Miami Open – Primo Turno

[Q] T. Townsend b. [WC] A. Anisimova 2-6 6-2 6-3

[WC] A. Barty b. E. Bouchard 6-4 5-7 6-3

S. Cirstea b. M. Puig 6-2 6-4

[Q] P. M. Tig b. H. Watson 7-6 (4) 6-1

Q. Wang b. [Q] D. Vekic 0-6 6-4 6-2

[Q] R. Ozaki b. L. Chirico 3-6 7-5 6-1

[WC] A. Tomljanovic b. [LL] M. Linette 6-2 1-6 6-2

[Q] A. Sasnovich b. A. Cornet 6-4 1-6 6-4

P. Parmentier b. O. Dodin 6-2 6-1

[Q] A. Kontaveit b. [Q] K. Nara 6-2 6-1

J. Goerges b. A. Riske 7-5 6-3

S. Rogers b. [Q] M. Erakovic 4-6 6-3 7-6 (4)

 

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Vitalba Sanacore - 5 mesi fa

    Taylor mi sta simpatica, sarà una bella partita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy