Wta Miami: vince e convince Vika Azarenka, ok Makarova

Wta Miami: vince e convince Vika Azarenka, ok Makarova

Ottima prestazione della bielorussa, che concede appena tre giochi a Cici Bellis ed approda al secondo turno, dove troverà Madison Keys. Makarova supera in tre set Timea Bacsinszky.

di Antonio Sepe

VIKA, BUONA LA PRIMA- Dopo la discreta apparizione ad Indian Wells, che l’aveva vista superare un turno per poi arrendersi alla Stephens, la bielorussa Azarenka salta l’ostacolo primo turno anche in quel di Miami e prosegue la sua corsa. Vika, che prima della settimana scorsa non calcava un campo da tennis da Wimbledon 2017, quest’oggi si è imposta ai danni di Cici Bellis, offrendo una prestazione dominante e surclassando sul piano di gioco la sua avversaria. La tennista americana ha pagato un pessimo rendimento al servizio, viziato da quattro doppi falli e solamente cinque punti vinti con la seconda palla a fronte di 22 giocati; al contrario, la Azarenka ha sfoggiato una buona tenuta fisica ed anche sul piano tattico non ha disdegnato, mostrando però ampi margini di miglioramento. 

Il primo set del match in questione è stato tipico di un incontro femminile, in quanto ci sono stati molti break e tanti ribaltamenti di fronte, che hanno reso il parziale decisamente altalenante e privo di un fisso padrone, almeno per quanto riguarda i primi giochi. Il game chiave del set, se così si può definire, è stato il sesto poiché la bielorussa ha tenuto la battuta, interrompendo dunque la striscia di break che durava da tre giochi e mescolando le carte in tavola, che alla fine le hanno portato bene, concedendole l’opportunità di chiudere con il punteggio di 6-3 una frazione di gioco che è stata teatro di break, in quanto ne sono arrivato sei su un totale di nove games disputati. Nel secondo parziale, invece, non c’è stata partita e la ex numero uno al mondo ha dominato in lungo e in largo e, seppur la sua avversaria una chance per evitare un pesante 6-0, non vi è riuscita ed ha quindi salutato il torneo che si disputa in Florida con un bagel rimediato. Al secondo turno la Azarenka affronterà la tds 14, Madison Keys, in quello che sarà il primo incontro in carriera tra le due giocatrici.

Victoria Azarenka
Victoria Azarenka

OK MAKAROVA- Approda al secondo turno anche Ekaterina Makarova, che per poche posizioni non rientra nelle prime 32 teste di serie ed è perciò costretta a scendere in campo fin dall’inizio. La sfida che l’attendeva quest’oggi era davvero tra le più prestigiose che le potessero capitare, non a caso la sua avversaria, Timea Bacsinszky, è stata Top 10 e può vantare buoni risultati in carriera. Nonostante ciò, nel primo parziale la tennista svizzera non è stata in grado di contrastare la leader della classifica di doppio, in coppia con Vesnina, che ha chiuso 6-2 in mezz’ora di gioco ed ha saputo imporre il suo gioco senza incontrare resistenze. Il fatto che la Bacsinszky, però, era avanti 3-0 nei precedenti è tornato alla ribalta nel secondo parziale, dove è stata proprio la nativa di Losanna a prendere in mano le redini dello scambio ed a tuonare a sua volta un perentorio 6-2. Infine, nel set decisivo dell’incontro, le sorti della sfida sono state in bilico fino alla fine, ma a spuntarla è stata Ekaterina Makarova, che è riuscita a sfatare il tabù Bacsinszky, imponendosi per la prima volta in carriera e facendolo dopo ben 2 ore e 21 minuti di gioco. 

ALTRI MATCH- Nei restanti incontri, sconfitta la Mattek-Sands, a, ritorno da un lungo infortunio, che cede in due set alla Cornet. Vittorie in scioltezza per Niculescu e Witthoeft, mentre la Wang è costretta al tie-break del terzo per avere la meglio della Vondrousova. Infine, riescono a chiudere la pratica in due set Zarina Diyas e la Hsieh; diverso il discorso per la Riske, costretta a rimontare un parziale alla polacca Linette.

Wta Miami – Primo turno

Azarenka d Bellis 63 60

Makarova d Bacsinszky 62 26 64

Diyas d Brady 75 76

Witthoeft d Maria 63 64

Niculescu d Putintseva 62 64

Wang d Vondrousova 62 46 76

Riske d Linette 16 60 62

Cornet d Mattek-Sands 62 75

Hsieh d Boulter 64 75

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy