Wta Miami: vincono Kerber e Pliskova

Wta Miami: vincono Kerber e Pliskova

Esordio vincente per Angie Kerber, che liquida in due set la Larsson, e per Karolina Pliskova, che vince un match difficile contro la Makarova. Avanti anche Radwanska, Sevastova e Pavlyuchenkova.

di Antonio Sepe

OK KERBER E PLISKOVA- Esordio agevole per Angelique Kerber e Karolina Pliskova, due delle tenniste più accreditate di questa parte di tabellone, che non hanno steccato la prima sfida del torneo e sono riuscite ad approdare al terzo turno. La tennista tedesca ha sconfitto in appena un’ora di gioco Johanna Larsson con un duplice 62. Prestazione decisamente superiore della Kerber, che ha servito piuttosto bene ed è stata molto aggressiva anche in risposta, togliendo il tempo alla sua avversaria e comandando lo scambio fin dall’inizio. Nel primo set, Angie ha messo a segno un break in apertura ed ha poi ribadito il suo dominio grazie ad un ulteriore break piazzato nel settimo gioco, che le ha permesso di chiudere 6-2. Nel secondo parziale, invece, la storia non è stata poi così diversa e la tennista teutonica ha chiuso la pratica grazie ad un altro 6-2, per un complessivo di un’ora di gioco, che l’ha spedita al terzo turno, dove troverà Anastasia Pavlyuchenkova. 

Avanza in due set anche la ceca Pliskova, che riesce ad avere la meglio dell’ostica Makarova con un duplice 75, portando a casa un match estremamente difficile ed equilibrato contro un’avversaria per nulla da sottovalutare. Nonostante soli 5 aces, la ceca è stata supportata dalla prima di servizio ed ha saputo cogliere di sorpresa la sua avversaria, tentando di colpire i punti deboli, come ad esempio la tenera seconda di servizio, sulla quale la Pliskova ha ottenuto il 50% dei punti disputati. Nel primo set, dopo una serie di break in apertura, la ceca ha messo a segno l’allungo decisivo nel dodicesimo gioco, breakkando a 15 la sua avversaria e chiudendo il parziale dopo circa 50 minuti. Nella seconda frazione di gioco, invece, i break si sono susseguiti soprattutto nella parte finale e la Makarova ha persino servito per chiudere sul 5-4. La tds 5 è però stata davvero brava a mettere a segno una grande rimonta, vincendo tre giochi consecutivi e conquistando l’accesso al terzo turno, dove incrocerà le racchette con la Cirstea o con la Hsieh. pliskova

ALTRI MATCH- Nei restanti incontri, avanzano le favorite, tutte piuttosto agevolmente. Si tratta delle tds 20, 23 e 30: la lettone Sevastova ha superato in due set la Cornet; la Pavlyuchenkova ha avuto la meglio della Sasnovich in tre set ed infine la Radwanska si è imposta senza troppe difficoltà sulla Van Uytvanck. A sorpresa, vittoria della Mchale sulla Strycova e della Niculescu sulla Rybarikova, entrambe in due set.

Wta Miami – Secondo turno

Kerber d Larsson 62 62

Mchale d Strycova 61 64

Sevastova d Cornet 75 64

Radwanska d Van Uytvanck 63 76

Pliskova d Makarova 75 75

Pavlyuchenkova d Sasnovich 62 36 62

Niculescu d Rybarikova 63 63

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Daniela Vasile - 1 mese fa

    E Simona Halep….forza Simona! !

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy