WTA Monterrey: finale tra Garbiñe Muguruza e Victoria Azarenka

WTA Monterrey: finale tra Garbiñe Muguruza e Victoria Azarenka

A Monterrey Garbiñe Muguruza supera senza problemi Rybarikova e conquista la seconda finale consecutiva in Messico. La sua avversaria sarà Victoria Azarenka, che ha sconfitto in tre set Angelique Kerber.

di Andrea Lombardo

MUGURUZA IN FINALE – Garbine Muguruza conferma almeno la finale dello scorso anno al Monterrey Open, dove affronterà Victoria Azarenka.
La spagnola si è imposta senza alcun patema sulla slovacca Magdalena Rybarikova, apparsa lontana dalla migliore condizione fisica.
Punteggio netto a favore della spagnola, che oggi non è stata vittima di alcun passaggio a vuoto, come accaduto già ieri.
Aiutata da una percentuale di prime palle in campo altissima, Muguruza si è imposta con un netto 6-2 6-3 cedendo la battuta appena una volta.
L’iberica, campionessa in carica del torneo, torna ancora una volta in finale dove affronterà la bielorussa Vika Azarenka.

AZARENKA VS KERBER – Inizio stellare da parte di Kerber, entrata in campo con la giusta positività e con il giusto spirito di lotta. Difficile rimproverare qualcosa alla Azarenka, che pur mantenendo un livello di gioco molto alto si è ritrovata di fronte una Kerber spaziale.
In pochi minuti la Kerber sale 3-1 e in un game lunghissimo non riesce a sfruttare tre palle break che le avrebbero consentito di ipotecare il set.
Dal possibile 4*-1 la teutonica inizia a scendere di livello mentre Azarenka si fa sempre più aggressiva e pericolosa.
Grande rimonta della bielorussa, brava a rimanere concetrata in attesa di un calo dell’avversaria. Kerber non riesce più a trovare la sua solita solidità e rischia di compromettere il set.
Sul 4*-5 30-30, la tedesca viene graziata dalla Azarenka, colpevole di aver forzato eccessivamente uno smash da fondocampo. Al grave errore della bielorussa ne segue uno della Kerber, che fallisce un recupero nei pressi della rete. Grazie a delle grandi risposte, Vika chiude un set che ha seriamente rischiato di perdere.

Anche nel secondo set Kerber si è trovata avanti 3-1, ma questa volta è riuscita a non sprecare il vantaggio, sebbene da 5-2 si sia fatta rimontare fino al 5-4. Dopo una grande lotta per due set, Kerber crolla nel terzo. Tanti problemi soprattutto con la seconda di servizio, con la quale ha vinto appena il 10% di punti. In due ore e undici minuti, è la bielorussa ad imporsi per l’ottava volta su nove contro la teutonica.

RISULTATI:

[5] V. Azarenka df. [1] A. Kerber 6-4 4-6 6-1

[2] G. Muguruza df. [8] M. Rybarikova 6-2 6-3

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Simona Ferrari - 2 mesi fa

    Forza Aza !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Maria Pia Scarpellino - 2 mesi fa

    Forza Garbine!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Enzo Chiarolanza - 2 mesi fa

    Speriamo che vince VIKA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Carla Gileno - 2 mesi fa

    Beh si prospetta una bella finale! Che vinca la migliore!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy