WTA Monterrey: Timea Babos rimonta un set a Sachia Vickery e raggiunge la finale. Non delude Muguruza, eliminata Bogdan in due set

WTA Monterrey: Timea Babos rimonta un set a Sachia Vickery e raggiunge la finale. Non delude Muguruza, eliminata Bogdan in due set

Saranno Garbiñe Muguruza e Timea Babos a contendersi il titolo del WTA International di Monterrey. Dopo un primo set complicato, Timea Babos ha superato agilmente una Vickery fisicamente non al meglio. Non delude le aspettative Garbiñe Muguruza, che supera Ana Bogdan rimontando nel secondo set.

di Andrea Lombardo

IN RIMONTA TIMEA BABOS – I primi games del match vedono Timea Babos in grandissima difficoltà contro il tennis di contrattacco dell’americana. In soli 15 minuti Vickery sale sul 5-0, complici anche i tanti errori dell’ungherese, particolarmente nervosa.
Babos riesce ad annullare 3 set point, ma il quarto è quello buono per Sachia Vickery che chiude in appena 23 minuti con un netto 6-1.

SECONDO E TERZO SET – Nel secondo set si invertono i ruoli. Fino al 3-2 Babos, le due giocatrici tengono il servizio, ma la prima a cedere è Sachia Vickery, probabilmente anche a causa di un fastidio alla gamba destra. Il set si chiude con il punteggio di 6-2 con un ulteriore break dell’ungherese.
Il terzo parziale sembra quasi identico al secondo: dopo i primi games equilibrati, Babos trova nuovamente il break sul 3-2, approfittando di una Vickery fisicamente non al meglio.

PROVA DI CARATTERE PER MUGURUZA – La seconda semifinale vede in campo Garbiñe Muguruza contro la rumena Ana Bogdan. La spagnola si presenta in ottima condizione nel match: i colpi profondi e la solidità dell’ex numero uno del mondo provocano molti errori non forzati di Bogdan, che in meno di mezz’ora cede il set con un netto 0-6.

Sorprendentemente, Muguruza commette vari errori nel primo game del secondo set, cedendo la battuta ed il primo game del match. Grazie al break ottenuto, la fiducia di Bogdan sale vertiginosamente: la rumena inizia a bombardare la spagnola da fondo campo, mostrando il meglio del suo tennis.

Ana Bogdan, sul 4-2 40-15, non sfrutta due palle per il doppio break che avrebbero potuto indirizzare il set nelle sue mani. Muguruza, da campionessa, si salva grazie al servizio e riporta il match in parità. Sul 5-4 si trova a soli due punti dalla vittoria, ma fallisce l’opportunità di chiudere il match; le due giocatrici tengono i servizi fino al 6-5 Muguruza.

In questo momento la numero 3 del mondo mostra tutto il suo carattere, che l’ha portata a vincere due slam. Il game si apre con un grandissimo punto, giocato magistralmente da entrambe le giocatrici ma che ha premiato la strenua difesa della spagnola.

Quel punto ha probabilmente sancito la resa di Bogdan, che ha poi perso il servizio a 15.
Garbiñe raggiunge in finale Timea Babos e giocherà per conquistare il suo sesto titolo.

[1] Garbiñe Muguruza def. [6] Ana Bogdan 6-0 7-5
[4] Timea Babos def. [7] Sachia Vickery 1-6 6-2 6-2

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy