Wta Montreal: Roberta Vinci supera in rimonta Camila Giorgi e vola agli ottavi

Wta Montreal: Roberta Vinci supera in rimonta Camila Giorgi e vola agli ottavi

Va a Roberta Vinci il derby azzurro con Camila Giorgi. La tarantina batte in rimonta la tennista di Macerata per la seconda volta in carriera e approda agli ottavi dove troverà la vincente di Stosur- Kasatkina.

(7)R.Vinci d (Q)C.Giorgi 2-6 6-3 6-4

Traguardo ottavi di finale raggiunto per la testa di serie n.7 del torneo di Montreal. Roberta Vinci, opposta in un derby tutto azzurro a Camila Giorgi, ha faticato nel primo set a causa dei colpi potenti e chirurgici dell’avversaria per poi imporsi abbastanza comodamente al terzo sulla connazionale per 2-6 6-3 6-4. Ora la tarantina affronterà la vincente di Stosur- Kasatkina per cercare di uguagliare il risultato raggiunto lo scorso anno a Toronto.

Partenza sprint della Giorgi– Camila approccia meglio la partita rispetto alla rivale e una volta tenuto il servizio sul 3-2 operava il break nel game successivo e scappava sul 5-2 annullando ben 4 palle del contro break. Nell’ottavo gioco arrivava un altro break per la tennista di Macerata che sul set point andava a segno con un’insidiosa risposta di rovescio conquistando una frazione a dir poco perfetta.

La reazione di Roberta– La Vinci, incassato il pesante 6-2, non mollava, provava a cercare soluzioni diverse che in pochi minuti le hanno permesso di issarsi sul 4-0. Una volta diventato più incisivo il servizio, la strada si è trasformata in discesa per la numero 8 del mondo che pareggiava i conti strappando la battuta ad una Giorgi a dir poco fallosa (quattro gratuiti) sul 5-2.

Break decisivo– Terza frazione equilibrata. Le due giocatrici non concedevano palle break fino al decimo game. Qui la Giorgi commetteva due errori di dritto, un doppio fallo sul 15-30 ed ancora un gratuito sul match point (dritto out). Tutto sommato un incontro reso entusiasmante dal contrasto di stili e condito anche da belle giocate soprattutto da parte della Vinci.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy