Wta Mosca, finale tutta russa: Anastasia Pavlyuchenkova sfiderá la Kuznetsova

Wta Mosca, finale tutta russa: Anastasia Pavlyuchenkova sfiderá la Kuznetsova

Anastasia Pavlyuchenkova rimonta un set e un break alla giovane qualificata Daria Kasatkina e conquista la finale della Kremlin Cup, sua seconda finale consecutiva dopo quella (poi trionfale) di settimana scorsa a Linz. Se la vedrá con la connazionale Kuznetsova, che ha liquidato con un netto 6-2 6-4 in semifinale Lesia Tsurenko.

Continua il momento positivo per Anastasia Pavlyuchenkova, che dopo la vittoria della scorsa settimana a Linz, conquista anche la finale della Kremlin Cup, torneo in cui é campionessa in carica, nonostante qualche problema fisico.

Nella prima frazione la Pavlyuchenkova subisce l’euforia della teenager nata a Togliatti che concede soltanto un punto nei suoi quattro turni di servizio. Nel game numero sei arriva il break in favore di Daria Kasatkina che alla sesta occasione riesce a rubare la battuta alla sfidante. La giovane russa continua a non concedere nulla e chiude il primo set brekkando per la seconda volta la più esperta connazionale.

La Kasatkina si porta 2-0 nel secondo parziale, ma la Pavlyuchenkova riesce finalmente ad uscire dal guscio ed infilando sei giochi consecutivi vince il set restituendo il 6-2 subìto nella prima frazione. Il segmento decisivo parte con il break della campionessa in carica che sale sul 2-0. La Pavlyuchenkova va senza fatica sul 5-1, ma la giovane vincitrice del Roland Garros Junior 2014 ha una reazione e riesce a recuperare un break portandosi ad un solo game di distanza dalla detentrice del titolo. La tennista di Samara decide che non è più il momento di rischiare e nel gioco successivo chiude al primo matchpoint utile spegnendo le speranze di rimonta della 18enne avversaria. Anastasia Pavlyuchenkova centra così la sua seconda finale Wta consecutiva e l’opportunità di difendere nella finalissima il titolo conquistato dodici mesi fa.

field56 (2)

Per farlo dovrà piegare la resistenza della connazionale Kuznetsova (3-1 i precedenti in favore della campionessa del Roland Garros 2009)  che con il 6-2 6-4 finale ha sconfitto Lesia Tsurenko giunta in semifinale grazie al forfait di Flavia Pennetta. Primo set che fin da subito ha avuto come protagonista la tennista di  casa, padrona assoluta degli scambi da fondo campo. Nel secondo parziale l’ucraina ha provato a fare qualcosa di diverso portandosi prima sul 3-0 poi sul 4-2 senza mettere  a segno l’allungo decisivo. La Kuznetsova supportata dal pubblico non si é disunita  vincendo quattro game di fila e con essi il match. 

Kremlin Cup – Semifinali
A. Pavlyuchenkova b. [Q] D. Kasatkina 2-6 6-2 6-4

S.Kuznetsova d L.Tsurenko 6-2 6-4

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy