Wta Nanchang: Francesca Schiavone rimonta la cinese Lu e centra i quarti

Wta Nanchang: Francesca Schiavone rimonta la cinese Lu e centra i quarti

Opposta a Jia-Jing Lu, Francesca Schiavone va sotto di un set prima di dominare il gioco e ribaltare la sfida. La cinese crolla dalla seconda frazione con la trentaseienne milanese che chiude per 4-6 6-1 6-2 e accede ai quarti dell’International di Nanchang. Nel prossimo turno affronterà la nipponica Risa Ozaki.

1 Commento

SCHIAVONE AI QUARTI DI NANCHANG – All’International di Nanchang servono due ore e venticinque minuti di gioco a Francesca Schiavone per risolvere la pratica Jia-Jing Lu che va avanti di un set prima di crollare al cospetto dell’esperta tennista milanese.
Girandola di break in avvio di gara. La prima a riuscire a tenere la battuta è proprio l’azzurra che, dopo i primi due turni di servizio deficitari, riesce a mantenere il terzo salendo sul 3-2.
L’equilibrio viene alterato nel nono gioco quando la Schiavone subisce il break in un momento delicatissimo. La Lu, numero 271 del ranking, chiamata a servire per il set vacilla. L’italiana, però, non riesce a sfruttare cinque palle per il 5-5 e alla fine paga, consegnando il primo parziale alla ventiseienne cinese autrice, nel turno precedente, dell’eliminazione dell’altra navigata Daniela Hantucova.
In avvio di secondo set la reazione della Leonessa non tarda ad arrivare. Francesca Schiavone passa subito avanti di un break salendo sul 3-0. La trentaseienne lombarda mantiene illibata la sua battuta, vincendo la frazione sul 6-1 e mandando la contesa al terzo set.
Anche qui la Schiavo parte con il turbo mettendo immediatamente due break tra lei e l’avversaria. Jia-Jing Lu riesce a recuperarne uno accorciando sul 3-2, ma è solo una lieve illusione: Francesca Schiavone continua a martellare chiudendo la rimonta sul 6-2 e volando ai quarti del torneo cinese. Per l’attuale numero 104 nel prossimo round ci sarà la giapponese Risa Ozaki che ha avuto la meglio sulla thailandese dall’impronunciabile cognome Lertpitaksinchai.
Negli altri incontri, una Vania King perfetta alla battuta (85% di punti vinti sulle prime; dato impreziosito anche da cinque aces) piega 6-4 6-2 la cinese Ying Zhang, mentre nell’ultimo incontro rimasto del primo turno, si registra il successo di Kurumi Nara su Tereza Mrdeza. La numero due del seeding, dopo l’interruzione di ieri a metà secondo set, finisce l’opera chiudendo la sfida 6-3 7-5.

Jiangxi Women’s Tennis Open – Secondo Turno
[3] F. Schiavone b. [WC] J. Lu 4-6 6-1 6-2
[7] R. Ozaki b. [Q] N. Lertpitaksinchai 6-0 6-3
[6] V. King b. [Q] Y. Zhang 6-4 6-2
[5] K. Zhang b. M. Kato 6-4 7-5

Jiangxi Women’s Tennis Open – Primo Turno
[2] K. Nara b. T. Mrdeza 6-3 7-5

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giulio Abbate - 1 anno fa

    grande atleta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy