Wta New Haven: Kvitova-Safarova, finale tutta ceca al Connecticut Open

Wta New Haven: Kvitova-Safarova, finale tutta ceca al Connecticut Open

Sarà tutta made in Repubblica Ceca la finale del Connecticut Open di New Haven. Petra Kvitova, perfettamente ristabilita dopo essere stata alle prese con la mononucleosi, raggiunge la finale battendo Caroline Wozniacki. Lucie Safarova conquista l’accesso all’ultimo atto ai danni di Lesia Tsurenko, rischiando molto nel secondo set deciso soltanto al tiebreak dopo essere stata avanti 4-1.

Petra Kvitova

Petra Kvitova, campionessa in carica del torneo, e Caroline Wozniacki, quattro volte vincitrice del torneo americano, danno vita ad un inizio match molto regolare ma allo stesso tempo spettacolare.
Il primo break arriva al settimo gioco, quando la danese riesce ad imporsi ai vantaggi a danno della 25enne ceca. Avanti per 5-3, Caroline ottiene anche un setpoint nel nono game, ma la Kvitova attua un prodigioso recupero e, vincendo i successivi quattro giochi – lunghissimo il dodicesimo con la ceca che riesce ad imporsi soltanto al quinto setpoint – vince un set che sembrava ormai compromesso.

Nel secondo parziale la Wozniacki mantiene il primo servizio, ma il match praticamente termina qui. Petra Kvitova è in pieno controllo del gioco e uccide le speranze della tennista di Odense vincendo cinque game consecutivi che le permettono di continuare la difesa del titolo conquistato dodici mesi fa.
Per la due volte vincitrice di Wimbledon si tratterà della quarta finale consecutiva a New Haven dove, oltre allo scorso anno ha trionfato anche nel 2012. Per confermarsi campionessa sfiderà in un derby tutto ceco l’altra tennista mancina nella top 10 mondiale, la numero sei della Wta, Lucie Safarova.

Lucie Safarova

Parte con il piede giusto la Safarova, brekkando nel primo gioco del match di semifinale Lesia Tsurenko. La ceca ottiene un nuovo break nel settimo game – la Tsurenko avanti 40-0 è un disastro e si fa strappare nuovamente il servizio – e nel gioco successivo chiude in maniera pulitissima il set. Le difficoltà della 26enne ucraina continuano all’inizio della seconda frazione dove perde a 0 il primo turno di servizio. Lucie Safarova va avanti di due break portandosi sul 4-1, ma Lesia Tsurenko ha un sussulto, riduce gli errori e si porta sulla parità. Ancora break e controbreak con la Safarova che sciupa anche un matchpoint nel decimo game. Le due tenniste tengono finalmente i rispettivi turni di servizio e si va al tiebreak. Si cambia campo sul risultato di parità quando la numero 4 del seeding riesce ad attuare lo sprint decisivo e a chiudere la sfida al primo matchpoint (secondo del match). Lesia Tsurenko, arrivata fin qui da lucky loser, paga cari i tanti errori commessi fino alla metà del secondo parziale.
La ceca, numero 6 del mondo, raggiunge così la sua quindicesima finale Wta, la terza del 2015.

Per le due tenniste mancine sarà il settimo face-to-face. Disarmante il dato dei precedenti: la Kvitova ha vinto tutti e sei gli incontri finora disputati contro la connazionale nata a Brno.

Connecticut Open New Haven – Semifinali
[4] L. Safarova b. [LL] L. Tsurenko 6-2 7-6(4)
[2] P. Kvitova b. [3] C. Wozniacki 7-5 6-1

Antonio Pagliuso
@AntoPagliu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy