Wta Norimberga: La qualificata Kiki Bertens trionfa piegando in finale la Duque-Mariño

Wta Norimberga: La qualificata Kiki Bertens trionfa piegando in finale la Duque-Mariño

Va a Kiki Bertens la vittoria nella finalissima della quarta edizione del Nürnberger Versicherungscup. La tennista olandese nata a Wateringen, con un doppio 6-2 riesce ad avere la meglio sull’ultimo ostacolo rappresentato da Mariana Duque-Mariño e centra il secondo titolo Wta della sua carriera.

SECONDO TITOLO PER LA BERTENS – Trionfo in finale della ventiquattrenne olandese Kiki Bertens che, non cedendo mai la battuta, piega con un doppio 6-2 la colombiana Mariana Duque-Mariño. Primo set perfetto per la tennista olandese che in soli venticinque minuti, brekkando la nativa di Bogotà nel sesto e ottavo gioco e concedendo soltanto tre punti sui suoi turni di battuta, archivia un agevole primo parziale. La Duque-Mariño prova a rifarsi sotto in avvio di seconda frazione e nel primo game riesce a ottenere le sue primissime chance di break, ma la Bertens è brava a fronteggiare i due breakpoint e a tenere ai vantaggi il servizio.
Nel quarto gioco Kiki Bertens, partita in questo torneo dalle qualificazioni, riesce a strappare la battuta alla sudamericana salendo sul 3-1, ma qui subisce il classico ‘braccino’ che caratterizza coloro che sentono ormai vicino l’odore della vittoria. La Duque-Mariño tenta di approfittare della situazione per recuperare il break di svantaggio e rimettersi in carreggiata, ma l’olandese le annulla ben quattro chance tra quinto e settimo game, rimanendo con la testa avanti. La finale si chiude qua: Mariana Duque-Mariño cede l’ultima battuta e Kiki Bertens, alla terza palla utile, riesce ad archiviare la sfida alzando al cielo le braccia per il secondo titolo Wta della sua carriera.

Era da oltre due anni che una tennista proveniente dai turni di qualificazione non vinceva un titolo Wta – l’ultima volta ci riuscì Garbiñe Muguruza nel gennaio 2014 battendo nella finale di Hobart Klara Koukalova (allora ancora Zakopalova) per 6-4 6-0. Piccola curiosità: anche in occasione del primo torneo vinto quattro anni fa a Fes (allora casa dell’International marocchino di Rabat) la Bertens trionfò da qualificata.

La giornata speciale di Kiki Bertens, inoltre, potrebbe non finire qua: fra poco, insieme alla compagna Johanna Larsson, proverà a fare il double in quel di Norimberga giocando la finale di doppio contro il duo ceco-giapponese composto da Renata Voracova e Shuko Aoyama.

Nürnberger Versicherungscup – Finale
[Q] K. Bertens b. M. Duque-Mariño 6-2 6-2

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy