Wta Nottingham, s’-Hertogenbosch: Krunic e Flipkens finaliste in Olanda, Barty supera Osaka in due set

Wta Nottingham, s’-Hertogenbosch: Krunic e Flipkens finaliste in Olanda, Barty supera Osaka in due set

Tempo di semifinali nei due Wta International di questa settimana, in Inghilterra e in Olanda. Intanto procedono le qualificazioni del Wta Premier di Birmingham, dove passa Génie Bouchard. Bene Camila Giorgi.

di Redazione Tennis Circus

La prima settimana su erba ha coinciso con il ritorno di Roger Federer, che ha accentrato su di sé i riflettori del tennis mondiale. Tuttavia, anche i due Wta International in corso, a s’-Hertogenbosch (Olanda) e Nottingham (Regno Unito) sono stati molto appassionanti e pieni di sorprese.

Nelle semifinali di s’-Hertogenbosch è passata la serba Aleksandra Krunic, che ha sconfitto a sorpresa in tre lunghi set e 2 ore e 28 minuti la statunitense CoCo Vandeweghe, che sull’erba si trova sempre a suo agio (a Wimbledon ha raggiunto per due volte i quarti di finale, nel 2015 e l’anno scorso). Domani la 25enne moscovita proverà a conquistare il suo secondo titolo Wta (dopo quello raggiunto l’anno scorso sul cemento Bol, in Croazia) contro una vera specialista d’altri tempi dell’erba, la veterana belga Kirsten Flipkens, 32 anni e n. 60 del mondo (42 in doppio), che ha sconfitto la 20enne slovacca Viktoria Kuzmova, anch’essa in tre set molto lottati: rimane la prestazione molto positiva della giovane promessa, che fra le altre ha sconfitto la belga Van Uytvanck.

A Nottingham invece trionfa senza troppi problemi la rediviva Ashleigh Barty, che dopo il ritorno al tennis (per due anni si era ritirata e aveva iniziato a giocare a cricket) sembra alzare sempre di più l’asticella del suo gioco, lentamente ma con costanza. L’australiana ha battuto la giapponese Naomi Osaka (trionfatrice quest’anno a Indian Wells) con un comodo 6-3 6-4. Barty è alla caccia del suo secondo titolo in carriera (dopo i Malaysian Open 2017) contro la vincente fra la tennista di casa Johanna Konta e la croata Donna Vekic.

Oggi sono iniziate anche le qualificazioni del Wta Premier di Birmingham, in programma la prossima settimana: da segnalare le vittorie della francese Océane Dodin (contro Samantha Murray) e Génie Bouchard (contro Caroline Dolenide), entrambe in due set. Bene Camila Giorgi, che supera la fastidiosa giapponese Kurumi Nara.

In aggiornamento

 

Nottingham (Regno Unito) – Wta International, semifinali:

(1)Ashleigh Barty (AUS) d. (3)Naomi Osaka (JPN) 63 64
J. Konta vs D. Vekic

s’-Hertogenbosch (Olanda) – Wta International, semifinali:

SF: (7)Aleksandra Krunic (SRB) d. (1)Coco Vandeweghe (USA) 26 76(4) 76(1)
SF: Kirsten Flipkens (BEL) d. Viktoria Kuzmova (SVK) 75 67(7) 64

Birmingham (Regno Unito) – Wta Premier, 1° turno di qualificazioni:

Q1: Camila Giorgi (ITA) d. Kurumi Nara (JPN) 64 76(1)
Q1: Oceane Dodin (FRA) d. (WC)Samantha Murray (GBR) 63 75
Q1: (WC)Jodie Anna Burrage (GBR) d. Bojana Jovanovski (SRB) 76(5) 63
Q1: Priscilla Hon (AUS) d. (Alt)Ankita Raina (IND) 63 36 64
Q1: Eugenie Bouchard (CAN) d. Caroline Dolehide (USA) 75 64
Q1: Kristie Ahn (USA) d. Fanny Stollar (HUN) 62 76(10)
Q1: Jennifer Brady (USA) d. Denisa Allertova (CZE) 46 64 76(3)
Q1: Bernarda Pera (USA) d. Veronica Cepede Royg (PAR) 62 64
Q1: Kateryna Bondarenko (UKR) d. (WC)Tara Moore (GBR) 60 75
Q1: Sachia Vickery (USA) d. Tamara Korpatsch (GER) 61 60
Q1: Kristyna Pliskova (CZE) d. Alexandra Cadantu (ROU) 62 76(1)
Q1: Sofya Zhuk (RUS) d. Sesil Karatantcheva (KAZ) 64 75
Q1: Conny Perrin (SUI) d. Francoise Abanda (CAN) 60 64
Q1: Vera Lapko (BLR) d. Jessica Pegula (USA) 63 61

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy