Wta Pechino, secondi e terzi turni: avanti Karolina Pliskova e Wozniacki, Cibulkova batte Stephens

Wta Pechino, secondi e terzi turni: avanti Karolina Pliskova e Wozniacki, Cibulkova batte Stephens

La campionessa degli Us Open 2017 saluta il China Open, battuta al terzo in rimonta di un set da una grande Dominika Cibulkova. Ok Zhang e Sevastova.

di Michele Alinovi, @MicheleAlinovi1

Al Premier Mandatory di Pechino esce di scena Sloane Stephens, 25 anni e n. 9 del mondo, sconfitta in rimonta da un’esplosiva Domenica Cibulkova, che ha prevalso dopo una battaglia durata oltre due ore. Dopo la faticosa conquista del primo set, l’americana non è riuscita ad arginare la reazione della slovacca, che ha dominato al secondo e al terzo parziale: 4-6 6-2 6-3 il risultato finale. Cibulkova, in questo momento virtualmente n. 28 del mondo, si guadagna così un posto ai quarti di finale, dove affronterà la 28enne lettone Anastasija Sevastova, n. 20, che ha battuto abbastanza facilmente la croata Donna Vekic.

Il China Open sembra sorridere anche a Caroline Wozniacki, che dopo il bell’esordio contro Belinda Bencic ha fornito un’altra buona prova contro una tennista ostica come la croata Petra Martic, vincendo con il risultato fiale di 7-5 6-3 in un’ora e 47 minuti. Dalla vittoria del suo primo Slam in carriera, avvenuta a inizio stagione agli Australian Open, la danese ha fornito prestazioni altalenanti: era dal Premier di Eastbourne dello scorso giugno che “Caro” non vinceva due match consecutivi. L’attuale n. 2 del mondo (ma numero 5 nella Race) pare essersi risvegliata a Pechino, proprio in tempo per qualificarsi alle Wta Finals di Singapore: una semifinale al China Open le garantirebbe la matematica qualificazione all’ultimo torneo del circuito femminile, disputato dalle migliori otto del ranking. Al terzo turno Wozniacki, vincitrice del torneo nel 2010 (dove sconfisse in finale la russa Vera Zvonareva) affronterà l’estone Anett Kontaveit, 22 anni e n. 21, che ieri ha battuto con fatica la tedesca Laura Siegemund. Per un posto in semifinale dovrebbe poi affrontare la vincente fra l’olandese Kiki Bertens e la ceca Katerina Siniakova.

Nettissimo successo per la cinese Shuai Zhang, 29 anni e n. 39 del mondo, che ha lasciato soli 3 game all’ungherese Timea Babos: al prossimo turno la difficile sfida contro la tedesca Angelique Kerber. Avanti anche la ceca Karolina Pliskova, che ha superato la bielorussa Sasnovich con il risultato di 6-3 6-4. La ceca, numero otto della Race, ha bisogno di punti preziosi per qualificarsi alle Wta Finals: solo una vittoria al China Open le garantirebbe i punti necessari per un posto sicuro a Singapore, ma in ogni caso un buon risultato la avvicinerebbe sensibilmente all’agognato obiettivo (tenendo anche conto del possibile forfait di Simona Halep, n. 1 del mondo e della Race, ferma per infortunio). Al terzo turno Pliskova sfiderà Qiang Wang, in vista di un ostico quarto contro Caroline Garcia o Aryna Sabalenka.

Wta Pechino (Cina, Premier Mandatory, cemento,  $8.285.274) 

Secondi turni:

[7] Ka. Pliskova b. A. Sasnovich 6-3 6-4
S. Zhang b. T. Babos 6-1 6-2
[2] C. Wozniacki b. P. Martic 7-5 6-3

Terzi turni: 

A. Sevastova b. D. Vekic 6-3 6-2
D. Cibulkova b. [9] S. Stephens 4-6 6-2 6-3

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy