Wta Pechino, terzo turno: disastro Pliskova. Avanzano Ostapenko e Garcia

Wta Pechino, terzo turno: disastro Pliskova. Avanzano Ostapenko e Garcia

Sconfitta in due set per una disastrosa Karolina Pliskova, battuta da Sorana Cirstea. La rumena affronterà ai quarti Jelena Ostapenko, il cui match è durato appena 15 minuti per il ritiro di Shuai Peng. Avanza anche Caroline Garcia che, nel derby francese, ha lasciato tre giochi a Alizé Cornet.

4 commenti

ELIMINATA KAROLINA PLISKOVA – Pessima partita di Karolina Pliskova, battuta in due set da Sorana Cirstea. Con la sconfitta odierna, per la ceca svanisce la possibilità di tornare numero 1 alla fine del torneo. Karolina Pliskova è scesa in campo direttamente nel secondo set e per soli sette giochi. Il primo parziale è stato a dir poco disastroso per la giocatrice ceca. La Pliskova ha servito malissimo e subito 3 break in altrettanti giochi in battuta. 17 gratuiti sono il risultato dell’atteggiamento della numero 4 al mondo, che non ha un piano tattico e si limita a soluzioni estemporanee sparacchiando spesso e volentieri fuori. Dal canto suo Sorana Cirstea non ha potuto che approfittarne, facendo muovere l’avversaria e insistendo sul dritto, colpo più impreciso della ceca. Ne scaturisce un severo 6-1 con uno score di sei giochi consecutivi della rumena. Quando Karolina Pliskova entra in partita le cose cambiano: meno statica sulle gambe, guadagna metri per aprirsi il campo e, aggiustato il mirino, il dritto inizia a funzionare. Il primo allungo la porta sul 3-0. Il secondo sul 5-2. Ma proprio dal 5-2 la ceca torna in modalità non pervenuta e fioccano gli errori. Sorana Cirstea resiste e riprende il comando delle operazioni da fondocampo, così si salva annullando tre set point. Carolina Pliskova sul 5-3 va a servire per il parziale, arriva un altro set point e lo vanifica. La luce che era rimasta accesa per sette giochi si spegne definitivamente. Quattro game consecutivi per la rumena che firma l’impresa della giornata estromettendo Karolina Pliskova dal torneo e dalla corsa alla vetta del ranking. Sorana Cirstea affronterà ai quarti Jelena Ostapenko.

AVANTI OSTAPENKO E GARCIA – Dura appena tre giochi il match tra Jelena Ostapenko e la cinese Shuai Peng. Sul 3-0 e doppio break per la lettone, la numero 25 Wta, scesa in campo sofferente e fasciatissima, chiama la fisioterapista e senza indugiare troppo, consapevole di non poter andare oltre, si ritira. Continua, intanto, l’ottimo momento di Caroline Garcia che nel derby francese non ha lasciato scampo ad Alizé Cornet. Tre i giochi lasciati dalla numero 15 al mondo.

Risultati

S. Cirstea b [4] K. Pliskova 6-1 7-5

[9] J. Ostapenko b S. Peng 3-0 ritiro

C. Garcia b A. Cornet 6-2 6-1

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Rosario Occhipinti - 2 settimane fa

    La Osta è forte forte oh

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Antonella Barletta - 2 settimane fa

    Luigi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luigi Puteo - 2 settimane fa

      la solita confusione del circuito WTA

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Antonella Barletta - 2 settimane fa

      E’ una prerogativa che si ripete sempre ormai

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy