WTA Premier 5 Wuhan: Vinci pronta ad una nuova impresa, Giorgi attesa dalla muraglia teutonica

WTA Premier 5 Wuhan: Vinci pronta ad una nuova impresa, Giorgi attesa dalla muraglia teutonica

La quarta giornata del Wta Premier 5 di Wuhan propone gli impegni delle due italiane superstiti, dopo la precoce eliminazione di Sara Errani e l’annunciata diserzione di Flavia Pennetta.

Qiang Min, Su Chen e Zan Zhen: questi sono i nominativi degli unici tre spettatori che sin qui hanno affollato le tribune del campo centrale di Wuhan.

Come sempre più spesso capita, quando il carrozzone tennistico pianta le tende in Asia, l’interesse degli indigeni è inversamente proporzionale al tasso qualitativo garantito dalle più altolocalte eminenze tennistiche presenti in loco, a loro volta assai poco interessate all’avvilente scenario circostante, quanto più ai polposi introiti garantiti dal mercato asiatico.

la-grinta-di-roberta-vinci-nella-semifinale-degli-us-open-con-serena-williams

La quarta giornata del Wta Premier 5 di Wuhan propone gli impegni delle due italiane superstiti, dopo la precoce eliminazione di Sara Errani e l’annunciata diserzione di Flavia Pennetta. 

La prima compatriota a scendere in campo sarà la vice campionessa degli U.S Open o, se preferite, l’ammazza Serena. Roberta Vinci si giocherà l’accesso ai quarti di finale contro la ceca Petra Kvitova. Per Robertina l’occasione è quanto mai ghiotta, in virtù dell’opacità palesata dalla ceca nel corso della stentata e roccambolesca vittoria contro Daria Gavrilova, nell’esordio a Wuhan. Kvitova però ci ha dimostrato in più di un’occasione quanto sia volubile, passando repentinamente da prestazioni sbiadite a cruente mattanze nel breve volgere di poche ore.

Camila Giorgi

La seconda ed ultima italiana in campo sarà Camila Giorgi, contrapposta ad Angelique Kerber. L’espansiva maceratese, dopo una scialba U.S Open Series, prova a dare un senso compiuto alla propria stagione in terra d’Oriente. I prodromi di questa campagna asiatica, in realtà, sono tutt’altro che incoraggianti. Camila ha eluso l’ennesima uscita di scena al primo turno solo grazie alla magnanimità della bulgara Pironkova, incapace di concretizzare il match point avuto a disposizione nel set decisivo. Scampato il precipizio Camila ha potuto beneficiare di un gentile omaggio degli scriteriati organizzatori del torneo, profittando delle spoglie della consunta Belinda Bencic, costretta agli straordinari dopo le fatiche nipponiche della settimana precedente. Dopo aver dominato il primo set Giorgi non è stata nemmeno costretta a disputare il secondo parziale, grazie al ritiro dell’esausta elvetica.

Quella di domani si prefigura come una delle peggiori sfide possibili per la monolitica marchigiana. La sua avversaria rappresenta quanto di peggio possa esserci per una giocatrice d’azzardo come lei. Kerber dispone di una delle fasi difensive più solide e rocciose del circuito, oltre ad uno stato di forma eccellente. Nell’ultimo match in cui l’italiana ha affrontato una giocatrice dalle caratteristiche simili (Wozniacki a Wimbledon), la marchigiana ha dato la netta sensazione di non saper accettare la frustrazione derivante dall’impossibilità di attuare con successo il suo unico schema di gioco: colpire sempre più forte senza curarsi di nient’altro. Temiamo per Camila che l’incontro di domani le riserverà altrettante prostrazioni.

venus

Oltre alla connazionali, tra poche ore la spettrale Arena di Wuhan sarà teatro di altre sei sfide. Tra gli incontri più appetitosi segnaliamo lo scontro tra  Venus Williams e la rediviva Suarez-Navarro, autentica bestia nera della statunitense, mentre in apertura di giornata avrà luogo il derby dell’umoralità tra Ivanovic e Muguruza.

Questo il programma completo della giornata:

WTA PREMIER 5 WUHAN

A partire dalle h 05.00 italiane

G.Muguruza- A.Ivanovic

K.Mladenovic- A-K.Schmiedlova

Non prima delle h 07.00 italiane

E.Svitolina- K.Pliskova

V.Williams- C. Suarez-Navarro

A seguire

R.Vinci- P.Kvitova

C.Vandeweghe- B.Strycova

Non prima delle h 12.30 italiane

S.Halep- J.Konta

A seguire

C.Giorgi– A.Kerber

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy