Wta Quebec City/Tokyo: Lucic-Baroni risorge e conquista le semifinali, a Tokyo finale tra Wickmayer e Linette

Wta Quebec City/Tokyo: Lucic-Baroni risorge e conquista le semifinali, a Tokyo finale tra Wickmayer e Linette

La Lucic-Baroni rischia di salutare il pubblico di Quebec City, ma riesce a rimontare un set e un break all’americana Samantha Crawford, proveniente dalle qualificazioni. Tutto facile per Annika Beck e Jelena Ostapenko. In Giappone, finale a sorpresa tra Yanina Wickmayer e Magda Linette che ribaltono i pronostici facendo fuori rispettivamente Ajla Tomljanovic e Christina McHale.

Mirjana Lucic-Baroni rischia l’eliminazione contro Samantha Crawford. La qualificata statunitense vince il primo set per 6-4 e si porta avanti di un break nel secondo parziale prima di subire l’orgogliosa reazione della trentatreenne croata che vince 12 dei successivi 15 game per mettere le mani sulla vittoria. L’attuale numero 104 del mondo si giocherà l’accesso alla finale della Coupe Banque Nationale contro l’ostica Annika Beck, numero 5 del tabellone. La 21enne tedesca non lascia scampo alla ceca Lucie Hradecka, piegata con un perentorio 6-0 6-3.
Occorrono soli cinquantasei minuti alla teenager lettone Jelena Ostapenko per battere la polacca Paula Kania. La Ostapenko chiude la pratica lasciando solo un gioco alla Kania ottenendo anche un praticamente perfetto 93% di punti conquistati con la prima di servizio. L’enfant prodige baltica centra la prima semifinale di un torneo Wta della sua giovanissima carriera. Sfiderà l’altissima britannica Naomi Broady – anche per lei prima semifinale – che continua la sua fantastica cavalcata da lucky loser battendo in rimonta e a suon di ace (12 in totale) Anna Tatishvili.

Yanina Wickmayer
Yanina Wickmayer

 

Decretate le due ragazze che si giocheranno il titolo nella finale del Japan Women’s Open: contro pronostico, saranno Yanina Wickmayer e Magda Linette a sfidarsi per il 250K nipponico.
La belga ha avuto ragione della croata Ajla Tomljanovic dopo un tiratissimo primo set conclusosi sul 7-5 per la Wickmayer dopo che entrambe le tenniste avevano mantenuto il servizio fino all’undicesimo game. La polacca ha sorpreso Christina McHale recuperandole un set e riprendendosi sotto di un break nella frazione decisiva. 3-6 6-4 6-3 il risultato in favore della Linette che raggiunge la sua prima finale Wta. Nessun precedente tra le due finaliste.

Coupe Banque Nationale Quebec City – Quarti di finale
[2] M. Lucic-Baroni b. [Q] S. Crawford 4-6 6-4 6-1
[5] A. Beck b. [4] L. Hradecka 6-0 6-3
J. Ostapenko b. P. Kania 6-0 6-1
[LL] N. Broady b. A. Tatishvili 3-6 7-5 6-3

Japan Women’s Open Tokyo – Semifinali
Y. Wickmayer b. [7] A. Tomljanovic 7-5 6-2
M. Linette b. [6] C. McHale 3-6 6-4 6-3

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy