Wta Roma – quarti di finale. Avanzano Serena, Jankovic e super Ivanovic

Wta Roma – quarti di finale. Avanzano Serena, Jankovic e super Ivanovic

Quarti di finale oggi a Roma. Lampi delle serbe che furono Ivanovic e Jankovic: si incontreranno in finale? Intanto continua la marcia trionfale di Serena Williams…

Ivanovic – Suarez Navarro 6-4 3-6 6-4 

Interessante la sfida che vedeva contrapposte Ana Ivanovic, giustiziera di Maria Sharapova nel turno precedente, e Carla Suarez Navarro, reduce dalla vittoria nel torneo di Oeiras e dalla sconfitta a Madrid solo contro Serena Williams. È stato un match appassionante e combattuto tra due tenniste in un buon momento di forma. Tra i vincenti da ogni angolo del campo della serba e i deliziosi rovesci (poesia pura) della Navarro (su cui Ana ha insistito forse troppo, anche se il risultato le dà ragione), i tanti tifosi che hanno assistito alla partita non si sono di certo annoiati. Anzi, non credo di essere l’unico a ritenerlo il match più bello del torneo. Gran tennis! E alla Ivanovic capita spesso ultimamente, dopo la splendida finale di Stoccarda persa con la Sharapova. Insomma, il gioco sembra tornato quello di un tempo. Di progressi mentali sembrano essercene. Ana è tornata? Saranno i grandi palcoscenici a dirlo.

Jankovic – Radwanska 6-4 6-4 

Nel tardo pomeriggio sono scese in campo Jelena Jankovic e Agnieszka Radwanska. La serba ha regolato la polacca in due set, 6-4 6-4. Jelena conferma i progressi dell’ultimo periodo: sembra lentamente, anche lei come Ana, sulla via del ritorno, anche se quest’anno non ha ancora vinto titoli. La partita è stata piacevole e ben giocata da entrambe. Jankovic batte per la seconda volta in carriera la polacca, dopo averla superata nel lontano 2008 al Roland Garros (da quell’incontro cinque vittorie a favore della Radwanska). Ad attendere la serba, in semifinale, la nostra Sarita Errani. Mio pronostico? Vittoria Jankovic.

Serena Williams – Zhang 6-1 6-3 

In serata tutto facile per Serena Williams, incontenibile sinora. Si è sbarazzata in poco più di un’ora, palesando un’ottima condizione, della cinese Zhang, che ha poco impensierito l’americana (e sinceramente mi sarei aspettato qualcosa in più…). Serena avrà in semifinale il primo match di rilievo del torneo dopo un tabellone che le ha riservato avversarie piuttosto abbordabili. È interessante quindi la sfida che si prospetta con la lanciatissima Ivanovic: riuscirà Serena a vendicare la sconfitta agli Australian Open 2014? Le due non si sono mai affrontate sulla terra rossa. Pronostico: vittoria Ivanovic, con un pubblico in festa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy