Wta San Pietroburgo, Hua Hin: Vekic travolge Zvonareva, Bertens liquida Sabalenka. In Cina finale Tomljanovic-Yastremska

Wta San Pietroburgo, Hua Hin: Vekic travolge Zvonareva, Bertens liquida Sabalenka. In Cina finale Tomljanovic-Yastremska

Nel Premier russo tennista croata si sbarazza facilmente dell’ex n. 2 del mondo moscovita, superandola con un doppio 6-2. Cede in due set anche Aryna Sabalenka.

di Michele Alinovi

Tempo di semifinali nei due tornei Wta di questa settimana post-Australian Open, il Wta Premier di San Pietroburgo e il Wta International di Hua Hin: in Russia approdano in finale la croata Donna Vekic e l’olandese Kiki Bertens, due top-player che ritrovano il riscatto dopo risultati un po’ deludenti raccolti a Melbourne. Per entrambe vittorie abbastanza semplici, in due set: Bertens ha sconfitto la bielorussa Aryna Sabalenka, che in questo inizio stagione non ha soddisfatto appieno le attese dopo una seconda parte del 2018 a dir poco travolgente. Brava al servizio (9 gli ace) e più lucida negli scambi, è riuscita a rimanere propositiva e a non farsi travolgere dalla potenza della bielorussa e trovando la chiave per allungare gli scambi, favorendo la maggiore velocità e resistenza della n. 8 del mondo.

Il secondo match di giornata, quello fra l’ispiratissima Donna Vekic, allenata da qualche mese da Torben Beltz, storico coach di Angelique Kerber, e della veterana russa Vera Zvonareva, n. 2 e finalista a Wimbledon e agli Us Open nel 2010. Dopo anni di infortuni e di stop per maternità, la moscovita sembra finalmente tornata ad ottimi livelli: dopo la semifinale raggiunta a Shenzhen (dove si è ritirata contro la statunitense Riske), Vera ha doppiato nel Premier di casa, battendo top-player come Makarova, Goerges e Kasatkina. Nel match odierno, invece, non ha avuto alcuna chance contro la giovane croata, devastante al servizio e negli scambi, perfetta dall’inizio alla fine. Zvonareva, che ha il suo punto di forza nella regolarità e nell’approccio difensivo, non ha potuto approfittare di alcun passaggio a vuoto di Vekic, che con merito ha chiuso con un doppio 6-2 in poco più di un’ora.

Vekic è così a caccia del suo terzo titolo in carriera, il primo Premier in assoluto; per Bertens l’ottavo, il secondo Premier dopo quello ottenuto sulla terra verde di Charleston un anno fa. La croata è avanti 3-1 nei precedenti, con l’ultima vittoria ottenuta poche settimane fa a Brisbane dopo aver salvato due palle match nel terzo.

 

A Hua Hin continua la marcia della giovane Dayana Yastremska e dell’australiana Ajla Tomljanovic, che hanno battuto in due set rispettivamente Magda Linette e Tamara Zidansek.

 

Wta Premier San Pietroburgo (Russia, indoor,  $823.000) – Semifinali: 

SF: (8)Donna Vekic (CRO) d. (WC)Vera Zvonareva (RUS) 62 62
SF: (2)Kiki Bertens (NED) d. (4)Aryna Sabalenka (BLR) 76(5) 62

Wta International Hua Hin (Cina, cemento,  $250.000) – Semifinali:

SF: (8)Dayana Yastremska (UKR) d. Magda Linette (POL) 64 63
SF: (6)Ajla Tomljanovic (AUS) d. Tamara Zidansek (SLO) 64 61

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy