Wta San Pietroburgo: il titolo è di Petra Kvitova

Wta San Pietroburgo: il titolo è di Petra Kvitova

Ventunesimo titolo in carriera per Petra Kvitova che ha battuto Kiki Mladenovic. Finale senza storia dominata dalla tennista della Repubblica Ceca che ha concesso appena tre giochi. Domani Petra Kvitova risalirà al ventunesimo posto. Fuori dalla top 10 Kiki Mladenovic, che avendo vinto l’edizione 2017 del torneo non ha difeso i 470 punti dello scorso anno. Verrà scavalcata da Julia Goerges.

3 commenti

Petra Kvitova non lascia scampo a Kiki Mladenovic. Ingiocabile, con un match interpretato in modo perfetto ha lasciato per strada appena tre giochi. Impeccabile al servizio, letale in risposta, la tennista della Repubblica Ceca ha tolto ogni punto di riferimento alla transalpina che non è mai entrata in partita. Kiki Mladenovic, non avendo difeso il titolo conquistato a San Pietroburgo lo scorso anno, domani uscirà dalla top 10 e verrà scavalcata da Julia Goerges. Petra Kvitova risalirà in ventunesima posizione, come 21 sono i trofei conquistati in carriera.

PETRA KVITOVA BATTE KIKI MLADENOVIC IN UNA FINALE SENZA STORIA – Dominio Kvitova nel primo set. Un 6-1 che lascia poco spazio ai commenti per spiegare quanto la due volte campionessa di Wimbledon abbia interpretato in modo perfetto la prima fase del match e quanto la transalpina sia stata impotente. La tennista ceca ha concesso praticamente nulla nei propri turni in battuta e in risposta è stata devastante. Una delle chiavi tattiche che hanno permesso a Petra di annichilire la numero 10 del mondo la si può trovare nei colpi di inizio scambio. La ceca subito in sfondamento, efficacissima con il dritto dal centro verso il rovescio di Kiki Mladenovic. La transalpina ha tentato prima di forzare per arginare l’avversaria e sperare di non accorciare, ma il risultato è stato quello di andare fuori giri. In piena confusione la francese ha inutilmente attaccato ed è stata sistematicamente passata. Risultato: 6-1 Kvitova, con il game della bandiera francese centrato nel secondo gioco e che è valso l’1-1. A seguire 7 giochi consecutivi di Petra Kvitova che è partita fortissimo anche nel secondo parziale. Break ceco nel secondo game e 2-0. Il filotto di giochi consecutivi firmati Kvitova si ferma a 7. Kiki Mladenovic non ha dato certamente il meglio al servizio, ha più volte ripetuto il lancio e spesso lo ha sbagliato con una palla troppo bassa. Non è stato casuale che anche nel turno in battuta tenuto nel terzo gioco, la francese abbia dovuto salvare una palla break. Salvataggio dal doppio break e dal baratro per Kiki. Baratro che prende forma però nel quinto gioco. La francese viene trafitta ancora una volta dalle risposte al fulmicotone della Kvitova e arriva il doppio break: 4-1 e servizio per la giocatrice ceca. Tiene velocemente Petra, che incontenibile regola gli scambi in pochissime mosse. Scoraggiata e mai messa nelle condizioni di giocare, Kiki Mladenovic serve per rimanere nel match e lo porta a casa a zero. Petra Kvitova era già proiettata al gioco successivo, quello della verità: in battuta per mettere le mani sul trofeo, la tennista ceca si ritrova sotto 0-40. Sono le prime palle break concesse nel match. Le cancella una via l’altra e alla prima occasione chiude: ventunesimo titolo in carriera. 21 è anche la posizione che Petra Kvitova raggiungerà domani. Kiki Mladenovic, invece, non avendo difeso i 470 punti della vittoria dello scorso anno, esce dalla top 10.

Risultato:

[WC] P. Kvitova b [4] K. Mladenovic 6-1 6-2

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Egidio Marek Fistetti - 2 settimane fa

    Bravissima..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Cristina Copello - 2 settimane fa

    Felice!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Marta Salvatori - 2 settimane fa

    Bravissima Kvitova giochi un tennis meraviglioso!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy