Wta San Pietroburgo/Kaohsiung: La Siegemund fa fuori Kiki Mladenovic. Esordio ok per Venus Williams in Taiwan

Wta San Pietroburgo/Kaohsiung: La Siegemund fa fuori Kiki Mladenovic. Esordio ok per Venus Williams in Taiwan

La tedesca Laura Siegemund estromette dal St. Petersburg Ladies Trophy la transalpina Kristina Mladenovic, rimontando alla numero 7 del tabellone un set di svantaggio. Successi anche per la russa Elena Vesnina e per la slovacca Dominika Cibulkova. A Kaohsiung Venus Williams esordisce con una vittoria contro la giovane wildcard taiwanese Pei-Chi Lee.

Laura Siegemund, ripescata come lucky loser nel tabellone principale del Premier di San Pietroburgo, batte in rimonta Kristina Mladenovic. La francese, numero 7 del seeding, subisce la stessa involuzione capitatale lo scorso sabato nel match di Fed Cup contro Camila Giorgi; la Mladenovic, infatti, dopo aver dominato il primo set (chiuso in meno di mezz’ora sul 6-1) ha patito il ritorno della tennista tedesca, capace di sfruttare gli errori dell’avversaria e di conquistare la vittoria con lo score di 1-6 7-5 6-1.
Giornata di rimonte a San Pietroburgo: si rivede Elena Vesnina, caduta al numero 122 del ranking Wta dopo aver avuto dei trascorsi nella top 30. La ventinovenne nata a Lviv riesce a battere Patricia Maria Tig rimontando alla rumena un set perso per 6-3. La russa troverà al prossimo turno la qualificata ucraina Kateryna Kozlova. Riesce a conquistare l’accesso al secondo turno dopo aver perso il set d’apertura, anche Annika Beck battendo per 4-6 6-4 7-5 Lucie Radecka. La tedesca affronterà Belinda Bencic, testa di serie numero 1 del torneo. Tutto facile, invece, per Dominika Cibulkova che batte Evgeniya Rodina lasciando alla tennista locale appena tre giochi. Per la slovacca al prossimo round bella sfida contro Caroline Wozniacki.
Questa sera esordio nel torneo per Roberta Vinci, testa di serie numero 2, che se la vedrà contro la belga Yanina Wickmayer.

All’International di Kaohsiung, Venus Williams regola in due set la wildcard locale Pei-Chi Lee, numero 529 del mondo. Inizio contratto per la 35enne statunitense che si vede costretta ad annullare due breakpoint alla giovane taiwanese per evitare di iniziare il match con un break di svantaggio. Scampato il pericolo Venus riesce ad imporre il suo gioco contro la Lee che può, comunque, ritenersi soddisfatta per la buona prova offerta contro la campionessa americana. Venus Williams chiude il match dopo cinquantasette minuti con un ottimo 82% di punti vinti sulla prima di servizio. La prossima avversaria della sette volte campionessa Slam sarà la polacca Urszula Radwanska.
Nei match del secondo turno del Taiwan Open Yulia Putintseva, numero tre del seeding, batte in tre set la qualificata giapponese Kato rifilandole un bagel nella frazione decisiva, mentre l’altra kazaka Zarina Diyas viene sorpresa dalla giovane Elizaveta Kulichkova che si impone per 7-5 0-6 6-4.

St. Petersburg Ladies Trophy – Primo Turno
D. Cibulkova b. E. Rodina 6-3 6-0
[LL] L. Siegemund b. [7] K. Mladenovic 1-6 7-5 6-1
A. Beck b. L. Hradecka 4-6 6-4 7-5
[WC] E. Vesnina b. [LL] P. M. Tig 3-6 6-3 6-1

Taiwan Open – Primo Turno
[1] V. Williams b. [WC] P. C. Lee 6-3 6-2
M. Linette b. Y. Wang 7-5 7-5

Taiwan Open – Secondo Turno
[3] Y. Putintseva b. [Q] M. Kato 6-4 5-7 6-0
E. Kulichkova b. [4] Z. Diyas 7-5 0-6 6-4
[7] K. Nara b. [Q] Y. Zhang 6-2 4-6 6-3
A. Sevastova b. D. Vekic 7-5 2-6 7-5

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy