Wta Sydney, Hobart: Vinci convince, Schiavone ko, Errani forfait

Wta Sydney, Hobart: Vinci convince, Schiavone ko, Errani forfait

Debutto convincente di Roberta Vinci al torneo di Sidney, che l’ ha vista imporsi con un netto 6-4 6-0. A Hobart, Francesca superata dalla modesta croata Jana Fett. Un problema alla coscia costringe Sara Errani a rinunciare, in vista degli imminenti Australian Open.

Commenta per primo!

Seconda giornata di gioco, ai tornei Wta in corso di svolgimento a Sidney e Hobart, ultime tappe nella marcia di avvicinamento al primo Major della stagione. Buone notizie arrivano da Roberta Vinci, mentre a Hobart non ci sono già più giocatrici azzurre in tabellone.

ROBERTA AVANZA- Inizia con un successo convincente, l’ avventura della Vinci all’ Apia International di Sidney, dove la numero uno azzurra è riuscita ad avere la meglio, della giovane Maria Sakkari, emergente tennista ellenica, proveniente dalle qualificazioni. Dopo un avvio un po’ troppo sofferto, in cui Roberta ha rischiato di subire il break, nel suo primo turno di battuta, la tarantina è riuscita a prendere le misure alla sua avversaria, arrivando a strappare il servizio nel nono game, mandando letteralmente in archivio l’ incontro. Dopo il break subito, la Sakkari non ha più saputo reagire, subendo una serie di otto game consecutivi, che hanno permesso alla nostra portacolori di concludere con il punteggio di 6-4 6-0, e di volare al turno successivo, dove ad attenderla troverà una giocatrice pericolosa, come la ceca Strycova, vincitrice in due set, contro Ekaterina Makarova. Fra le big, vittorie in due set per la Konta, e per una scatenata Dominika Cibulkova, che lascia due soli game alla tedesca Siegemund; molto più incerto, e avvincente, l’ incontro fra la rigenerata Caroline Wozniacki, e l’ olimpionica di Rio, Monica Puig da Portorico, con la danese brava ad imporsi al termine di tre set giocati punto a punto, in cui un break nel terzo parziale ha fatto la differenza, in favore della ex numero uno del mondo.

HOBART- Niente da fare per la leonessa, che non sfrutta la wild-card concessale dagli organizzatori, finendo per incassare una netta sconfitta, per mano della bella croata Jana Fett, attuale numero 340 delle classifiche. Mai in partita la Schiavone, che dopo lo 0-3 iniziale, frutto di un break nel suo primo turno di servizio, non sarà più in grado di rimettere in discussione l’ andamento dell’ incontro, che la vedrà uscire sconfitta con lo score di 6-3 6-2. Problemi di natura fisica hanno invece impedito a Sara Errani di scendere in campo; la tennista romagnola a causa di un fastidio ad una coscia, ha preferito non rischiare, per cercare di essere ai nastri di partenza degli Australian Open, in programma a partire dal prossimo lunedì.

 

Risultati:

Wta Sidney

[9] R. Vinci b. [Q] M. Sakkari 6-4 6-0

[6] J. Konta b. [L] A. Rodionova 6-3 6-4

[Q] C. McHale b. [Q] K. Bondarenko 4-6 7-5 6-2

C. Vandeweghe b. [8] E. Vesnina 6-2 4-0

B. Strycova b. E. Makarova 6-4 7-5

[10] C. Wozniacki b. M. Puig 6-3 2-6 6-4

A. Pavlyuchenkova b. S. Stosur 6-3 6-1

[3] D. Cibulkova b. L. Siegemund 6-2 6-0

 

Wta Hobart

Safarova b. V. Golubic 6-3 6-4

[Q] J. Fett b. [WC] F. Schiavone 6-3 6-2

[Q] R. Ozaki b. [LL] K. Nara 0-6 7-5 6-3

Flipkens b. [WC] J. Fourlis 7-6(10) 6-4

[1] K. Bertens b. A. Beck 6-1 6-2

[LL] V. Cepede Royg b. [LL] C. Burger 6-0 3-6 6-3

Petkovic b. [LL] N. Gibbs 6-4 6-0

[LL] S. Vickery b. [Q] T. Pereira 6-3 7-6(5)

[Q] E. Mertens b. [7] K. Mladenovic 6-1 6-2

Arruabarrena b. [LL] M. Minella 4-6 6-2 6-3

Tsurenko b. [LL] S. Soler-Espinosa 6-2 6-3

[11] J. Larsson b. Kr. Pliskova 6-7(5) 6-3 6-1

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy