Wta Strasburgo: Subito out Sara Errani battuta dalla Puig. Tutto ok per Sam Stosur

Wta Strasburgo: Subito out Sara Errani battuta dalla Puig. Tutto ok per Sam Stosur

Finisce subito l’Internationaux de Strasbourg per Sara Errani. La bolognese, numero 1 del seeding, viene battuta in rimonta da Monica Puig. La portoricana, dopo aver perso il primo set 6-4, ribalta il match vincendo i successivi due parziali per 6-3 e 6-1 e conquistando l’accesso al round successivo. Passano il turno la padrona di casa Virginie Razzano e la campionessa in carica Samantha Stosur.

2 commenti

BRUTTA SCONFITTA PER SARA ERRANI – Dopo i k.o. all’esordio nei Premier di Madrid e Roma, la tendenza negativa di Sara Errani non si ferma nemmeno al torneo International di Strasburgo dove la 29enne emiliana viene fatta subito fuori da Monica Puig, numero 51 del mondo, con il risultato di 4-6 6-3 6-1

Esito altalenante quello del primo set vinto dalla Errani: la centramericana parte meglio brekkando nel primo gioco l’azzurra che, però, sale immediatamente in cattedra conquistando cinque game di fila e portandosi nelle condizioni di servire per il facile primo parziale. Qua Sara va sul 30-0, ma subisce un improvviso blackout, spia di quanto sarebbe accaduto da lì a qualche minuto. La Puig vince tre giochi di seguito strappando due break alla bolognese, accorciando sul 5-4 e giungendo al decimo game con la chance di servire per l’aggancio. La rimonta della portoricana, però, si ferma sul più bello; infatti, il sonno della Errani si interrompe giusto in tempo per strappare nuovamente il servizio alla sfidante e chiudere il set per 6-4.
Il provvidenziale risveglio di Sarita dura solo il tempo di archiviare in suo favore la frazione d’apertura. Il primo break del secondo segmento arriva nel quinto gioco e lo opera Monica Puig lasciando a 0 la tennista italiana. Sara Errani non riesce a capitalizzare l’unica palla break concessale nel corso del parziale e la Puig chiude i conti del set brekkando (ancora a 0) la numero 1 del tabellone nel nono game.

Sulla scia del set appena vinto, la tennista portoricana prosegue col suo dominio nel corso della decisiva frazione, mentre la Errani praticamente scompare dal campo. Monica Puig chiude la sfida con un perentorio 6-1 conquistando il terzo successo in tre incroci contro Sara – la centroamericana vinse anche l’anno scorso ad Acapulco e nel 2013 a Wimbledon.
Per la ventiduenne di San Juan, ora, ci sarà il match contro la lucky loser francese Virginie Razzano che, dall’essere stata eliminata nelle qualificazioni, centra, invece, l’accesso al secondo turno battendo con un doppio 6-3 la kazaka Yaroslava Shvedova.

OK LA DETENTRICE DEL TITOLO – Vittoria poco meno che agevole per Samantha Stosur contro Lauren Davis. La campionessa in carica mette a segno dieci ace per aver ragione della statunitense proveniente dai turni di qualificazione. 6-3 7-5 i parziali appannaggio dell’australiana che conquista il pass per il secondo turno. A sfidarla ci sarà la taiwanese Su-Wei Hsieh.
Ok Timea Babos che, dopo l’ottimo torneo di Roma, parte bene anche in quello d’oltralpe battendo 6-4 6-1 Olga Govortsova.

Internationaux de Tennis de Strasbourg – Primo Turno
M. Puig b. [1] S. Errani 4-6 6-3 6-1
[3] S. Stosur b. [Q] L. Davis  6-3 7-5
[8] T. Babos b. O. Govortsova 6-4 6-1
[LL] V. Razzano b. Y. Shvedova  6-3 6-3
Z. Diyas b. [LL] S. Rogers 3-6 6-4 6-4
[Q] M. Lucic-Baroni b. Q. Wang  6-2 2-6 6-1

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Paolo Polo - 11 mesi fa

    Brava continua cosi…!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Fabio Traina - 11 mesi fa

    Ci avrei scommesso la casa… infatti Me la sono portata in scommessa la puig

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy