Wta Sydney, Hobart: Camila lotta un set ma cede contro Kerber, Kvitova batte Sabalenka

Wta Sydney, Hobart: Camila lotta un set ma cede contro Kerber, Kvitova batte Sabalenka

L’italiana perde al tie-break il primo e poi si scioglie nel secondo si scioglie contro la n. 2 al mondo tedesca. Vittoria netta e inattesa di Petra Kvitova contro Aryna Sabalenka.

di Redazione Tennis Circus

Oggi si sono disputati i primi e secondi turni dei due tornei Wta australiani del Premier di Sydney e dell’International di Hobart. Match clou di giornata, almeno per gli italiani, è stato l’incontro tra Camila Giorgi e la n. 2 del mondo Angelique Kerber. L’italiana ha lottato alla pari con la tedesca, vincitrice di tre prove Slam, per poi cedere 7-3 al tie-break nel primo set; più severo il secondo, perso 6-2. Pur non essendosi vendicata della semifinale persa l’anno scorso, sempre in due set, la tennista di macerata può essere soddisfatta per aver giocato un tennis altissimo contro una delle attuali migliori tenniste del mondo.

IL MATCH (A cura di Marco Tocci) – Se ieri era arrivata la prima vittoria del 2019, oggi Camila Giorgi è andata incontro alla prima sconfitta stagionale; raggiunto per il secondo anno consecutivo il secondo turno del Wta Premier di Sydney, l’azzurra è stata battuta per la quarta volta in carriera dalla Kerber. Prestazione non ottima quella della Giorgi, che ha più volte avuto l’occasione di imporsi sul primo e il secondo parziale, senza però concretizzare le opportunità che una Kerber leggermente sottotono le ha offerto, oppure vanificandole subito dopo averle ottenute: già nel primo set, infatti, Camila è riuscita a strappare la battuta alla tedesca portandosi sul 3-1, ma ha subìto immediatamente il contro-break, più per demerito suo che per merito della Kerber. Il servizio della numero 1 di Italia, che proprio ieri le aveva facilmente spianato la strada verso la vittoria, oggi non si è rivelato egualmente efficace: partita bene nella parte inziale del primo parziale, al tie-break ha commesso ben 2 doppi falli e un fallo di piede (senza il quale avrebbe ottenuto un ace che le sarebbe sicuramente stato d’aiuto). Molteplici sono stati gli errori gratuiti concessi da parte della Giorgi, che nei momenti più importanti del match non ha saputo leggere con lucidità la situazione, facilitando così il successo della tedesca che, nonostante la vittoria, ha dimostrato di non essere al massimo delle sue condizioni, complice una percentuale di prime abbastanza bassa – soprattutto nel primo parziale (intorno al 35%). Finito il primo set, le due tenniste hanno un po’ replicato la semifinale dello scorso anno: infatti Camila, dopo esser riuscita agli inizi del secondo parziale ad ottenere un nuovo break, ha poi perso nel gioco successivo la battuta, trasformando la salita della Kerber in una vera e propria discesa che l’ha portata a vincere 5 game di fila, concludendo così il match per 7-6 6-2; ad attendere la tedesca nel turno successivo sarà la vincente dell’incontro tra Petra Kvitova e Hsieh Su-Wei, stimato per le 7:50 (ore italiane) di mercoledì. Per quanto invece riguarda Camila, avremo modo di rivederla la settimana seguente a Melbourne per l’inizio degli Australian Open, primo slam dell’anno in cui la tennista marchigiana riuscì a raggiungere il terzo turno nel 2015, fermata poi per mano di Venus Williams.

Da segnalare anche l’ottima prova di Petra Kvitova, tornata alla vittoria contro Aryna Sabalenka, con il punteggio di 6-1 7-5. Bene anche Stephens, Barty, Hsieh e Sasnovich.

A Hobart a segno Bencic, Flipkens e Cornet, mentre dice addio la testa di serie n. 2 del torneo, la francese Caroline Garcia, battuta dalla statunitense Sofia Kenin.

Risultati:

Wta Sydney:

R2: (7)Kiki Bertens (NED) d. Garbine Muguruza (ESP) W/O
R2: (2)Angelique Kerber (GER) d. Camila Giorgi (ITA) 76(3) 62

R1: (1)Simona Halep (ROU) bye
R1: Ashleigh Barty (AUS) d. Jelena Ostapenko (LAT) 63 63
R1: (4)Sloane Stephens (USA) d. (Q)Ekaterina Alexandrova (RUS) 06 76(3) 76(3)
R1: (Q)Yulia Putintseva (KAZ) d. (WC)Daria Gavrilova (AUS) 61 76(4)
R1: Garbine Muguruza (ESP) d. Carla Suarez Navarro (ESP) 63 64
R1: (7)Kiki Bertens (NED) d. (LL)Bernarda Pera (USA) 75 64
R1: (Q)Aliaksandra Sasnovich (BLR) d. (8)Darya Kasatkina (RUS) 61 64
R1: (Q)Priscilla Hon (AUS) d. (LL)Tatjana Maria (GER) 63 76(4)
R1: (WC)Samantha Stosur (AUS) d. Dominika Cibulkova (SVK) 36 63 64
R1: Timea Bacsinszky (SUI) d. (9)Anastasija Sevastova (LAT) 67(3) 64 64
R1: (5)Petra Kvitova (CZE) d. Aryna Sabalenka (BLR) 61 75
R1: Su Wei Hsieh (TPE) d. (Q)Danielle Rose Collins (USA) 76(4) 63
R1: Camila Giorgi (ITA) d. (WC)Ajla Tomljanovic (AUS) 63 63
R1: (2)Angelique Kerber (GER) bye

Wta Hobart:

R1: Sofia Kenin (USA) d. (1)Caroline Garcia (FRA) 63 62
R1: Ons Jabeur (TUN) d. Ana Bogdan (ROU) 76(8) 62
R1: Viktoria Kuzmova (SVK) d. Timea Babos (HUN) 63 63
R1: (7)Kirsten Flipkens (BEL) d. Dalila Jakupovic (SLO) 64 75
R1: (Q)Magda Linette (POL) d. (4)Maria Sakkari (GRE) 36 62 64
R1: (Q)Greetje Minnen (BEL) d. (LL)Kateryna Kozlova (UKR) 64 60
R1: Pauline Parmentier (FRA) d. (WC)Ellen Perez (AUS) 62 57 75
R1: (6)Alize Cornet (FRA) d. (Q)Alison Bai (AUS) 64 62

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy