Wta Sydney/Hobart: Simona Halep batte la Pliskova e centra le semifinali. Out la Stosur

Wta Sydney/Hobart: Simona Halep batte la Pliskova e centra le semifinali. Out la Stosur

Approda alle semifinali dell’Apia International di Sydney Simona Halep battendo in due set Karolina Pliskova. Monica Puig sorprende l’idolo di casa Samantha Stosur e si prepara alla sfida contro Belinda Bencic che piega in tre set la Makarova. A Hobart centrano i quarti Mona Barthel e Dominika Cibulkova. Sospeso per pioggia l’incontro tra la Watson e la Niculescu.

Ancora una vittoria in due set, come nei due precedenti, per una in formissima Simona Halep contro Karolina Pliskova.
La 24enne rumena parte forte in entrambi i parziali, ma in ambedue le circostanze deve subire la rabbiosa rimonta della più famosa delle gemelle Pliskova che recupera da 5-1 a 5-4 nel primo set e, grazie anche a cinque aces, da 4-2 a 4-4 nel secondo. La Halep, però, riesce sempre a frenare i ritorni della ceca e chiude la sfida con lo score di 6-4 7-5. Nelle semifinali incontrerà Svetlana Kuznetsova, carnefice di Sara Errani.
Dopo aver raggiunto per la prima volta negli ultimi sedici anni i quarti di Sydney, esce dalla manifestazione la beniamina di casa Samantha Stosur. La tennista di Brisbane perde con un doppio 6-4 al cospetto della portoricana Monica Puig autrice, durante la partita, della bellezza di 14 aces. La tennista centroamericana, proveniente dalle qualificazioni, centra il suo primo successo contro la Stosur contro cui aveva perso tutti e quattro i precedenti match dove non era riuscita a vincere neanche un set. Una bella rivincita per la Puig che ora si giocherà l’accesso alla finalissima con Belinda Bencic più brava a sfruttare le opportunità concessale dall’avversaria di giornata Ekaterina Makarova (5 breakpoint su 7 vinti dall’elvetica contro i soli 3 su 14 chance della russa) e che conquista la vittoria in tre set con i parziali di 6-0 2-6 6-4.

A Hobart, nonostante un problema fisico alla schiena subito nel primo set, Mona Barthel riesce a superare l’ostacolo rappresentato dalla nipponica Naomi Osaka. Per la tedesca ai quarti ci sarà Alizé Cornet.
Servono soli 48 minuti a Dominika Cibulkova per domare la giovanissima wildcard australiana Kimberly Birrell, numero 341 del ranking Wta. La slovacca, finalista dell’Australian Open 2014, chiude il primo set per 6-1, perdendo soli undici punti, e conclude la sua ligia prestazione infliggendo nel secondo parziale un bagel alla 17enne avversaria. Nei quarti di finale, la numero 3 del tabellone incontrerà la sorprendente Kiki Bertens che va subito sotto di un break nel primo set, ma in seguito riesce ad imporsi in undici dei successivi dodici game battendo la tedesca Annika Beck.
Causa pioggia è stato interrotto al terzo set l’incontro tra Heather Watson e Monica Niculescu. Dopo aver ceduto al tiebreak nel primo set, la campionessa in carica britannica ha ristabilito la parità dei set vincendo la seconda frazione e nel decisivo parziale, prima dell’interruzione, conduceva per 3-1.

Apia International Sydney – Quarti
[1] S. Halep b. [5] K. Pliskova 6-4 7-5
[8] B. Bencic b. E. Makarova 6-0 2-6 6-4
[Q] M. Puig b. S. Stosur 6-4 6-4

Moorilla Hobart International – Secondo Turno
[9] M. Barthel b. [Q] N. Osaka 7-6(2) 6-2
[Q] K. Bertens b. A. Beck 6-3 6-1
[3] D. Cibulkova b. [WC] K. Birrell 6-1 6-0
H. Watson vs. [4] M. Niculescu 6-7(3) 6-2 3-1 susp.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy