Wta Taipei: Zhang subito fuori. Avanzano Putintseva e Diyas

Wta Taipei: Zhang subito fuori. Avanzano Putintseva e Diyas

La testa di serie numero due del seeding, Shuai Zhang, è stata sconfitta in due set da Kateryna Kozlova. Mentre Yelena Putintseva e Yarina Diyas, sono avanzate agli ottavi di finale senza incontrare particolari ostacoli. Le due tenniste kazake hanno superato, rispettivamente, Junri Namigata e Anna Blinkova.

di Federico Gasparella

La notizia del giorno riguarda l’eliminazione di Shuai Zhang, testa di serie numero due del seeding, per mano della meno quotata Kateryna Kozlova. La tennista cinese ha disputato una partita molto al di sotto delle proprie potenzialità. In particolare, è risultata estremamente fallosa all’interno dei propri turni di servizio, commettendo diversi doppi falli e cedendo, nel complesso della gara, ben quattro break. L’ucraina, di contro, si è espressa in maniera spregiudicata, praticando un tennis molto aggressivo. Inoltre, si è dimostrata abile a sfruttare al meglio gli errori dell’avversaria. La Kozlova, alla fine, si è imposta in due set in un’ora e venti di gioco. Per quanto riguarda gli altri incontri della giornata, Yelena Putintseva ha superato nettamente la nipponica Junri Namigata, proveniente dalle qualificazioni. Anche Monica Niculescu si è aggiudicata il passaggio del turno, approfittando del ritiro della propria avversaria, la tunisina Ons Jabeur, avvenuto a metà del secondo parziale. In conclusione, la testa di serie numero sei del tabellone, la kazaka Yarina Diyas, ha avuto ragione in due set di Anna Blinkova. Si ricorda che nei prossimi giorni esordiranno Shuai Peng ed Eugenie Bouchard,

I punteggi:

Y. Duan b. Y. Kato 6-2 4-6 7-5

Y. Putintseva [5] b. J. Namigata [Q] 6-2 6-4

Z. Diyas [6] b. A. Blinkova [Q] 6-2 7-5

K. Kozlova b. S. Zhang [2] 6-2 6-4

K-C Chang [WC] b. Y-H Lee [WC] 7-5 6-2

M. Niculescu b. O. Jabeur 6-1 4-0 Vittoria della tennista romena a seguito del ritiro dell’avversaria.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy