Wta Tianjin: Agnieszka Radwanska abbatte la Kovinic e conquista titolo e pass per Singapore

Wta Tianjin: Agnieszka Radwanska abbatte la Kovinic e conquista titolo e pass per Singapore

Sul Centrale di Tianjin occorre meno di un’ora – cinquantotto minuti per la precisione – ad Agnieszka Radwanska per regolare Danka Kovinic con un perentorio 6-1 6-2, mettere le mani sul trofeo e, allo stesso tempo, conquistare la qualificazione per i Finals di Singapore.

Quello andato in scena nella finale di Tianjin, è stato il primo incrocio tra la Radwanska e la Kovinic e per quest’ultima è stata anche la prima finale in un torneo di singolo Wta. La più esperta tennista nata a Cracovia si è trovata sotto soltanto nel primissimo gioco del match, quando la 20enne montenegrina ha mantenuto il servizio aggiornando per prima la casella dei game vinti. Da allora non c’è stata più partita con Agnieszka che ha vinto dodici dei successivi quattordici giochi giocati per archiviare la pratica di un torneo nel quale non ha perso neanche un set.
La 26enne polacca mette in bacheca il suo secondo successo della stagione, dopo quello al Premier di Tokyo conquistato un mese fa contro Belinda Bencic, ed accede matematicamente al torneo di fine anno a Singapore, manifestazione alla quale parteciperà per la quinta volta consecutiva.

Tianjin Open – Finale
[2] A. Radwanska b. D. Kovinic   6-1  6-0

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy