Wta: uno sguardo ai tornei di Strasburgo e Norimberga

Wta: uno sguardo ai tornei di Strasburgo e Norimberga

In questa giornata si sono svolti diversi incontri nell’ambito di due competizioni del circuito femminile: Strasburgo e Norimberga. La nostra Camila Giorgi, proveniente dalle qualificazioni, ha superato brillantemente Elena Vesnina, raggiungendo gli ottavi di finale del torneo transalpino.

5 commenti

Il torneo di Strasburgo – Gli Internationaux de Strasbourg possono considerarsi una manifestazione che fa da ponte tra gli Internazionali d’Italia ed il Roland Garros, in cui molte giocatrici affinano la loro preparazione al fine di arrivare nelle migliori condizioni al prestigioso appuntamento parigino. Guardando più da vicino i risultati della giornata, va rilevato che la testa di serie numero uno del seeding, Caroline Wozniacki, si è ritirata dal torneo, a causa di un fastidio muscolare accusato nel corso del match contro l’americana Shelby Rogers. L’infortunio si è manifestato all’inizio del primo game del secondo set, dopo che la Rogers si era aggiudicata il primo parziale al tie brak per 7-6(10-8). Per quanto riguarda la seconda testa di serie, Elena Vesnina, è stata eliminata dalla nostra Camila Giorgi. L’italiana, proveniente dalle qualificazioni, ha avuto un avvio sottotono, subendo l’iniziativa dell’avversaria e perdendo malamente il primo set. Ma nei due parziali successivi si è espressa in modo completamente diverso. Dapprima ha eseguito delle ottime risposte al servizio dell’avversaria, conquistandosi i primi break dell’incontro. Successivamente, è riuscita a prendere il controllo degli scambi per tutta la gara,  superando, senza ulteriori ostacoli, la giocatrice russa con il punteggio di: 1-6 6-1 6-1.

Gli highlights della gara tra Giorgi e Vesnina:

I risultati della giornata:

Daria Gavrilova Aus (Ts7) – Louisa Chirico Usa (127): 6-2 6-3

Shuai Peng Chn (Ts8) – Alize Cornet Fra (43): 3-6 7-5 6-1

Elizaveta Kulichkova Rus (Q) – Mandy Minella (69): 6-1 6-4

Madison Brangle Usa (Q) – Pauline Parmentier Fra (79): 6-1 4-6 7-6(4)

Magda Linette Pol (97) – Vera Lapko Blr (Q): 4-6 6-3 6-2

Caroline Garcia Fra (Ts5) – Jennifer Brady (87): 6-3 6-4

Kristyna Pliskova  Cze (48) – Viktorija Golubic Sui (63): 6-2 4-6 7-5

Shelby Rogers Usa (55) – Caroline Wozniacki Den (Ts1): 7-6(10-8) 1-0 La giocatrice danese si è ritirata per infortunio.

Camila Giorgi Ita (Q) – Elena Vesnina Rus (Ts2) : 1-6 6-1 6-1.

Il torneo di Norimberga – Il tabellone femminile degli ottavi di finale del Nurberger Versicherung Cup si è quasi completato. Oggi sono stati giocati quasi tutti gli incontri del primo turno. Nessuna giocatrice italiana è presente nella manifestazione. La testa di serie numero uno del seeding nonché semifinalista a Roma, Kiki Bertens, giocherà domani contro la qualificata Katharina Gerlach. Invece, la seconda testa di serie del torneo, Yulia Putintseva, se la vedrà con Eugenie Bouchard.

I risultati della giornata:

Alison Riske Usa (36) –  Elise Mertens Bel (59): 6-4 4-6 6-3

Alexandra Cadantu Rou (Q) – Barbora Krejcikova Cze (Q): 6-4 5-2 La giocatrice ceca si è ritirata per infortunio.

Misaki Doi Jpn (64) – Maria Sakkari Gre (98): 7-6(0) La giocatrice greca si è ritirata per infortunio.

Tatjana Maria Ger (WC) – Marie Bouzkova Cze (Q): 6-0 6-1

Julia Goerges Ger (Ts6) – Nao hibino Jpn (81): 7-5 6-1

Yanina Wickmayer Bel (71) – Amra Sadikovic Sui (Q): 7-6(17-15) 6-7(4) 6-2

Ocean Dodin Fra (57) – Zhuai Zhang Chn (Ts3): 6-7(11-13) 6-3 6-4

 

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Eugenia Favaloro - 1 mese fa

    Brava sempre così alla grande

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Camolli Marco - 1 mese fa

    Non la guardo mai. Mi irrita .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Flavio Castignani - 1 mese fa

    La prossima a casa….come sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Oggi mi ha sorpreso. Come ha ritrovato la concentrazione dopo il primo set. E poi, che grinta. Solo, ha sempre quello sguardo triste……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Giorgio Corona - 1 mese fa

    Da quando ha migliarato il servizio la Giorgi è diventata più competitiva. Brava!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy