Wta Washington: ritiro per Wozniacki. Avanzano Stephens, Osaka e Bencic

Wta Washington: ritiro per Wozniacki. Avanzano Stephens, Osaka e Bencic

Forfait per Caroline Wozniacki. La tennista di Odense ha annunciato il ritiro dal torneo qualche ora prima di scendere in campo, a causa di un fastidio alla gamba destra accusato in allenamento. Si qualificano per il secondo turno, Sloane Stephens, Naomi Osaka e Belinda Bencic. Eliminata Ekaterina Makarova.

di Monica Tola

FORFAIT PER WOZNIACKI, AVANZANO STEPHENS E OSAKA – A poche ore dal match che l’avrebbe opposta all’ucraina Anhelina Kalinina, Caroline Wozniacki ha ufficializzato la rinuncia alla partecipazione al torneo. La numero 2 del mondo e numero 1 del seeding, ha dichiarato di aver accusato un fastidio alla gamba destra al termine dell’allenamento pre partita. Al posto della danese è subentrata Ysaline Bonaventure, ripescata come lucky loser. La tennista belga ha “ereditato”il tabellone e dunque anche l’avversaria di primo turno della Wozniacki. Sloane Stephens, testa di serie numero 2, si è invece imposta in due set su Bethanie Mattek-Sands. Primo parziale dai due volti. Sul 3-2 per la Mattek-Sands, il gioco è stato interrotto per un breve acquazzone. La pausa ha deconcentrato la campionessa in carica a Flushing Meadows e Bethanie Mattek-Sands ne ha approfittato per dilagare con il suo tennis imprevedibile. Attacchi in controtempo, serve and volley, variazioni continue per proporre a una poco centrata Sloane Stephens palle sempre diverse. Tutto è durato fino al 5-2 per la Mattek-Sands, che a un game dal set ha iniziato a sbagliare. Dall’altra parte del campo, Sloane Stephens ha invece ingranato e per Bethanie Mattek-Sands non c’è stato scampo. Gli schemi più concreti della Stephens, aggiunti a una maggiore pesantezza di palla con la quale la numero 3 del mondo ha disegnato gli angoli, hanno avuto il sopravvento sui colpi belli ma troppo rischiosi dell’avversaria: 5 games consecutivi per Sloane Stephens sono stati la marcia inarrestabile che hanno condotto la finalista del Roland Garros alla conquista del primo parziale. Eppure, nel decimo gioco, Bethanie Mattek-Sands le opportunità le aveva avute, sotto forma di 4 set point non concretizzati. Nella seconda frazione, la Mattek Sands ha pagato a caro prezzo il break subito in apertura. Turni di servizio da quel momento blindati e così Sloane Stephens ha amministrato fino al 6-4 finale. Passa anche Naomi Osaka, numero 3 del seeding, che si è sbarazzata in due set di Bernarda Pera.

LE ALTRE PARTITE – Nella prosecuzione del match interrotto per pioggia mentre in Italia albeggiava, Belinda Bencic ha liquidato Harriet Dart. La partita era stata sospesa sul 4-2 per l’elvetica nel secondo set e la Bencic ha chiuso 7-5, 6-2. Ana Bogdan elimina Ekaterina Makarova, testa di serie numero 4. La tennista russa nel primo parziale, perso poi al tie-break, non ha sfruttato un set point. Senza storia sia il jeu décisif che la seconda frazione. Staccano il pass per il secondo turno anche Donna Vekic, testa di serie numero 7 e Yulia Putintseva, numero 8 del seeding.

Risultati – Primo Turno:

[3] N. Osaka b B. Pera 6-2 7-6 (4)

[7] D. Vekic b C. Dolehide 6-3 6-4

A. Bogdan b [4] E. Makarova 7-6 (2) 6-3

[6] B. Bencic b [Q] H. Dart 7-5 6-2

N. Hibino b [Q] S. Zhuk 7-5 6-4

[2] S. Stephens b [WC] B. Mattek-Sands 7-5 6-4

[8] Y. Putintseva b T. Maria 6-3 3-6 6-4

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy