Wta Washington/Stanford: Camila Giorgi si infrange contro Lauren Davis, Venus Williams ferma Cici Bellis

Wta Washington/Stanford: Camila Giorgi si infrange contro Lauren Davis, Venus Williams ferma Cici Bellis

Allineati alle semifinali i tabelloni di Washington e Stanford. Tra le migliori quattro del Citi Open non ci sarà Camila Giorgi, battuta con un doppio 6-4 da Lauren Davis.

4 commenti

Termina ai quarti di finale il cammino di Camila Giorgi nel Wta International di Washington. L’azzurra non riesce a ripetere il tennis messo in mostra contro Eugenie Bouchard cedendo con un doppio 6-4 alla numero 122 del mondo Lauren Davis che conquista così la prima semifinale Wta della carriera.

Troppa fatica al servizio– Il potente servizio non la assiste e Camila nel primo set lo perde due volte, l’ultima, quella fatale nel settimo decisivo gioco: Davis infatti cancella tre palle dell’immediato contro-break e fa sua la frazione dopo 40 minuti di gioco. I problemi alla battuta continuano, soprattutto con la seconda (solo 28% di punti in tutto il match) e l’americana ne approfitta scappando sul 4-1 prima di farsi riprendere sul 4-4. Solo un fuoco di paglia però per la giocatrice di Macerata che poi cede di nuovo il break ed il match non conquistando neanche un punto sul 4-5 con l’americana al servizio.

Per lei ora ci sarà una concreta possibilità di centrare la prima finale della carriera visto il clamoroso scivolone della testa di serie n.1 Sam Stosur battuta da Jessica Pegula per 7-6 6-3.

A Stanford pronostici rispettati ad esclusione dell’uscita di scena della testa di serie n.4 Coco Vandeweghe costretta al ritiro contro la connazionale Alison Riske. Tutti i riflettori puntati sull’affascinante sfida tra Venus Williams e la giovanissima Cici Bellis che ha premiato la numero 7 delle classifiche e semifinalista di Wimbledon.

L’altra semifinale vedrà di fronte Johanna Konta che ha faticato non poco per avere la meglio su Saisai Zheng e Dominika Cibulkova che ha liquidato per 7-5 6-0 Misaki Doi.

I risultati:

Washington

[W]J.Pegula d [1]S.Stosur 7-6 6-3

L.Davis d C.Giorgi 6-4 6-4

[7]Y.Wickmayer d [4]K.Mladenovic 4-6 6-3 6-4

[6]Y.Putintseva d R.Ozaki 6-4 6-2

 

Stanford

[1]V.Williams d [W]C.Bellis 6-4 6-1

A.Riske d [4]C.Vandeweghe 6-1 1-0 Ret

[3]J.Konta d S.Zheng 6-2 4-6 6-3

[2]D.Cibulkova d [5]M.Doi 7-5 6-0

 

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Flavio Castignani - 1 anno fa

    Tutto normale….non vincerà mai niente….troppo scarsa ,senza testa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Marco Siliprandi - 1 anno fa

    Commentare la Giorgi , un inutile perdita di tempo, dope le sconfitte peraltro previste con la Chirico e la Davis abbandono ogni speranza di vederle usare la testa , ma ne possiede una ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Levin Bob - 1 anno fa

    Tutto nella norma non cava un ragno dal buco.. perché il ragno nero è lì seduto che fa da guardia SVEGLIA RAGAZZA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Paola Anaclerio - 1 anno fa

    Sai che novità. Ogni tanto ha qualche sprazzo e tutti li ad osannarla. Questa invece è la regola

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy