Wta Wuhan: Sara Errani subito fuori con la Strycova

Wta Wuhan: Sara Errani subito fuori con la Strycova

Niente da fare per la tennista bolognese, sconfitta in tre set dalla ceca in una partita non esaltante.

Primo turno amaro per Sara Errani, che non emula Roberta Vinci (vittoriosa ieri con la Puig) ed esce subito dal torneo cinese di Wuhan. La Errani, numero 35 della classifica Wta, affrontava la ceca Barbora Strycova, numero 21 del ranking (già battuta due volte in finale, a Palermo nel 2012 e quest’anno a Dubai). Alla vigilia del match la tennista italiana guidava 7-1 nei confronti diretti ma oggi il trend non è stato confermato.

PRIMO SET – La Strycova trova subito il break, complici anche due doppi falli di Sara e lo conferma portandosi sul 2-0. La Errani prova a reagire con palle corte e discese a rete ma nel quinto game la ceca si procura altre due opportunità per strappare il servizio all’avversaria: la prima è annullata con un gran rovescio di Sara, che però sulla seconda sbaglia malamente con il dritto, consegnando il doppio break alla ceca (4-1). A quel punto la Strycova ha il set in pugno e conquista anche i successivi due game, chiudendo sul 6-1 in 26 minuti.

SECONDO SET – Nel secondo parziale la Errani si procura subito due palle break che però la ceca annulla. Il terzo game dura 12 minuti: la Strycova non riesce a chiudere e si innervosisce (con tanto di lancio della racchetta). La Errani così, trasforma la prima palla break della partita ma la ceca “restituisce subito il favore”: 2-2 e partita piuttosto bruttina. Entrambe le giocatrici sbagliano tanto, senza riuscire ad imporre il proprio gioco. Nel settimo c’è il sussulto di Sara, che con un gran passante strappa la battuta all’avversaria. La tennista bolognese si fa coraggio, conquista i successivi due game e chiude il set sul 6-3 dopo 1 ora e 40: parità.

TERZO SET – Il parziale decisivo è senza storia. La Strycova inizia forte e prosegue meglio,  strappando tre volte di fila la battuta alla Errani e volando rapidissima sul 5-0. Sara non sembra essere al meglio dal punto di vista fisico (nella pausa tra primo e secondo set aveva chiesto anche il medical timeout). La ceca invece, gioca in fiducia, alternando giocate di potenza a palle corte micidiali. La Errani vince con orgoglio un game ma dopo 2 ore e 8 minuti è game set and match: Barbora Strycova batte Sara Errani 6-1 3-6 6-1.

La trentenne di Plzen va al secondo turno, dove affronterà la vincente di Pavlyuchenkova-Doi.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy