Wta Wuhan/Tashkent: In Cina sarà finale tra Petra Kvitova e Dominika Cibulkova

Wta Wuhan/Tashkent: In Cina sarà finale tra Petra Kvitova e Dominika Cibulkova

Al Premier 5 di Wuhan sarà derby cecoslovacco tra Dominika Cibulkova e Petra Kvitova. La tennista di Bratislava supera in rimonta Svetlana Kuznetsova nella prima entusiasmante sfida della giornata; la ceca batte per la prima volta in carriera Simona Halep e cercherà di riconquistare il titolo vinto nel 2014.
A Tashkent la detentrice del titolo Nao Hibino batte la Allertova e domani proverà a confermarsi campionessa. A sfidarla nella finalissima dell’International sul cemento uzbeko sarà Krystina Pliskova.

1 Commento

KVITOVA ASFALTA HALEP – Prima finale dell’anno e primo successo su Simona Halep per Petra Kvitova nelle semifinali del Dongfeng Motor Wuhan Open. Monologo della Kvitova in una sfida che si preannunciava ben più combattuta. La mancina di Bilovec archivia il primo set in poco più di mezz’ora con la Halep che riesce a concretizzare appena un game. Dopo il 6-1 subìto la rumena non riesce a risollevarsi e anche nel secondo parziale rimane alla mercé della furia indomita della due volte campionessa di Wimbledon. Petra Kvitova chiude per 6-1 6-2 conquistando la prima finale della stagione e la prima vittoria sulla tennista di Costanza contro cui aveva perso i tre precedenti faccia a faccia.
Il bronzo olimpico sfiderà nella finale di Wuhan in una sorta di derby cecoslovacca Dominika Cibulkova, che nel primo incontro in programma batte in rimonta Svetlana Kuznetsova.

Cibulkova

Il primo set è appannaggio della trentunenne russa che regola con poca fatica una troppo distratta Cibulkova sotto dal primo all’ultimo gioco della frazione.
Dominika Cibulkova approccia però bene il secondo set portandosi avanti di un break. La Kuznetsova recupera il break, ma al quinto game la slovacca riesce a strappare ancora il servizio all’avversaria. È l’incipit della rimonta della brevilinea tennista di Bratislava. La sfida arriva al terzo set che si rileva un thriller e assolutamente equilibrato fino al decimo gioco: Svetlana Kuznetsova deve rispondere per la quinta volta consecutiva alla battuta mantenuta dalla Cibulkova, ma crolla totalmente perdendo a 0 il servizio e consegnando la vittoria alla numero 10 del seeding. Per la slovacca sarà la quinta finale dell’anno, stagione di alto livello che le mantiene ancora in vita il sogno di raggiungere i Finals di Singapore.

LA HIBINO CERCA IL BIS – All’International di Tashkent Nao Hibino batte per 6-2 6-3 Denisa Allertova e centra la finalissima e la chance di confermarsi campionessa del torneo da lei vinto lo scorso anno. La 21enne nipponica si giocherà il titolo contro l’altra tennista di passaporto ceco Kristyna Pliskova, che fa fuori in una partita pirotecnica Kateryna Kozlova. La meno nota delle gemelle Pliskova recupera una frazione d’apertura che si era messa malissimo approfittando dell’autentico crollo della Kozlova a partire dall’ottavo game del primo set. Sotto 2-5 la Pliskova ha un ritorno pazzesco e annullando anche un setpoint all’avversaria porta la contesa al tiebreak. La numero 100 del mondo vola sul 6-1 e l’ucraina conclude il suo suicidio sportivo commettendo un doppio fallo sul secondo setpoint per l’avversaria. Il parziale perduto in maniera tanto incredibile incide sul secondo set della Kozlova; Kristyna Pliskova chiude la sfida con un sonoro bagel e vola alla sua prima finale Wta – la seconda se si conta il 125K di Dalian vinto tre settimane fa.

Dongfeng Motor Wuhan Open – Semifinali
[14] P. Kvitova b. [4] S. Halep 6-1 6-2
[10] D. Cibulkova b. [9] S. Kuznetsova 3-6 6-3 6-4

Tashkent Open – Semifinali
[4] N. Hibino b. [9] D. Allertova 6-2 6-3
K. Pliskova b. K. Kozlova 7-6(2) 6-0

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Jacques Doumont - 2 mesi fa

    C’mon Petra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy