Coppa Davis 2016: sarà ancora Italia contro Svizzera

Coppa Davis 2016: sarà ancora Italia contro Svizzera

Parte la Coppa Davis 2016; il sorteggio per gli azzurri propone una riedizione della semifinale dello scorso anno, ma stavolta potrebbe andare in modo diverso.

1 Commento

Effettuato a Santiago del Cile il sorteggio del tabellone 2016 di Coppa Davis. Il primo turno verrà giocato dal 4 al 6 marzo ; per l’Italia sarà ancora confronto con gli elvetici, col vantaggio stavolta del terreno amico.

Prima in casa dunque per gli azzurri, attesi comunque da un impegno da non sottovalutare.
La scelta della data potrebbe però giocare un ruolo determinante: il calendario pone infatti la Davis subito prima della stagione americana. Indian Wells si gioca la settimana successiva e questo pone grandi interrogativi sulla presenza dei big elvetici, così come dei nostri.

Sfida le cui sorti sembrano legate alla programmazione dei giocatori; programmazione che , visto l’anno Olimpico, sarà certamente stravolta e che può quindi determinare i valori in campo.

FOGNINI DAVIS

Il resto del World Group è denso di altre sfide affascinanti: Gran Bretagna – Giappone si disputerà in casa di Andy Murray. É da vedere però se un’eventuale vittoria in finale quest’anno solletichi ancora gli appetiti di Davis dello scozzese. Dovesse mancare Andy il Giappone di Kei Nishikori sarebbe di certo favorito.

Senza storia appare, sulla carta, la sfida tra Serbia e Kazakistan che avrà luogo in Serbia. Djokovic potrebbe essere presente, ma anche una sua eventuale asenza non sembra spostare i favori del pronostico tutti per i padroni di casa.
Altro incontro da seguire con attenzione è Francia-Canada.

I transalpini partono nettamente favoriti, per loro sembra non esservi alcun problema di assenze pesanti, mentre un Canada eventualmente orfano di uno tra Raonic e Pospisil è compagine affatto pericolosa per l’armata francese. Inoltre, con Noah nuovo Capitano la Davis sembra ritornata obiettivo primario per i blues.
Altre sfide tutte da seguire sono: Argentina-Polonia da disputarsi in Polonia e certamente legata agli umori di Janowicz. Germania e Repubblica Ceca che si terrà in Germania; cechi favoriti se Berdych vi sarà.

Australia-Usa che avrà luogo in Australia; pronostico a favore dei rampanti australiani, ma attenzione al’esperienza di Isner.
Croazia-Belgio che si giocherà in Belgio; sfida equilibrata. Il solo Goffin, se presente, potrebbe non bastare.
Anno Olimpico, anno particolare e proprio per questo sarà una Davis tutta da scoprire.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Libra - 2 anni fa

    Interessante l’analisi ma davvero non capisco su cosa basate le vostre valutazioni!

    D’accordissimo sulla sfida tra UK e Giappone ma dire che la Serbia è favorita sul Kazakistan anche senza Djokovic… ma quando mai? Kukushkin e compagni che ci hanno eliminato giusto 6 mesi fa dovrebbero temere Troicki e Zimonjic??

    E poi l’Australia favorita contro gli USA? Gli australiani saranno anche giovani e promettenti ma finora solo sulla carta, mentre Isner + fratelli Bryan + i vari Sock, Querrey, Young… non mi sembrano così sfavoriti.

    E infine la sparata più grossa: la Croazia di Cilic (SE gioca), un giovane e inesperto Coric e un non più giovane Dodig, che quest’anno è uscita al primo turno, dovrebbe partire sfavorita contro il Belgio che potrebbe presentarsi come Campione in Carica?!?! Dai su…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy