Coppa Davis – Gran Bretagna in vantaggio, Francia e Repubblica Ceca in parità

Coppa Davis – Gran Bretagna in vantaggio, Francia e Repubblica Ceca in parità

Gran Bretagna in vantaggio sulla Serbia al termine dellla prima giornata. Francia e Rep.Ceca sono sull’1 -1.

Commenta per primo!
GRAN BRETAGNA 1- SERBIA 0
Pronostico rispettato nella sfida tra Gran Bretagna e Serbia. I britannici sono in vantaggio grazie alla netta  vittoria di Kyle Edmud su Janko Tipsarevic. Si sa che la Davis può dare motivazioni particolari e , di colpo, annullare differenze tra giocatori che normalmente arebbero ben più visibili. Il match tra Kyle Edmund e Janko Tipsarevic lo prova. Una sonante vittoria in tre set per il britannico,  con Edmund in totale controllo del match sin dal principio, opposto ad un Tipsarevic opaco, discontinuo ed  in forma fisica quanto mai precaria. Match più volte interrotto dalla pioggia  ma , sulla terra rossa del Tasmajdan Stadium di Belgrado, è il numero 67 del mondo a crescere costantemente  in intensità e potenza, sino ad infliggere al serbo un quasi inevitabile bagel nel terzo e conclusivo set.
K.Edmund b.Janko Tipsarevic  6-3 6-4 6-0
edmund
FRANCIA 1 -REP.CECA 1
E’ un’atmosfera carica di emozioni quella che si respira all’ ingresso in campo delle squadre nella sfida tra Francia e Repubblica Ceca. La folle notte di Nizza è negli occhi , nei cuori e nelle menti di tutti. A Trinec la commozione è tanta  ma, poco dopo, il  tennis inizia pian piano a farsi largo. Cominciano Lukas Rosol e Jo-Wilfried Tsonga. Un match che si rivela intensissimo e assai godibile per almeno tre dei cinque set. Temi tattici e contenuti tecnici eccellenti sono messi in campo , specialmente da Tsonga. Il tutto  prima di un quarto set pieno di  errori del francese  ma comunque adrenalinico grazie alla caparbietà del ceco. E’ Rosol che dà fondo a tutte le sue energie, che vuole ed ottiene il quinto parziale. Il quinto set è infine  deciso dal break ottenuto dal ceco nel quinto game, un break in cui tante sono le colpe di Tsonga.
In campo per il secondo match scendono poi Lucas Pouille e Jiry Vesely. E’ uno scontro tra giovani che il transalpino impatta molto meglio. Tecnica, fisico e cuore di Lucas prevalgono sin dal principio e mai Vesely darà l’impressione di impensierire il franco-finlandese, sempre più lanciato ormai verso i grandi palcoscenici ed ora una certezza anche per l’armata dei blues.
L.Rosol b. J.Tsonga 6-4 4-6 3-4 7-6(8) 6-4
L.Pouille b. J.Vesely 7-6(2) 6-4 7-5
tsonga davis
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy