Coppa Davis, Gran Bretagna-Serbia: si giocherà a Belgrado su terra rossa

Coppa Davis, Gran Bretagna-Serbia: si giocherà a Belgrado su terra rossa

Decisa la sede e la superficie per i quarti di finale di Davis Cup tra Serbia e Gran Bretagna. Si giocherà a Belgrado sul rosso una delle piú affascinanti sfide degli ultimi anni soprattutto se dovessero rispondere presente Novak Djokovic ed Andy Murray.

La Federazione serba ha confermato che i quarti di finale della Coppa Davis tra Gran Bretagna e Serbia andranno di scena a Belgrado sulla terra rossa dello stadio Tasmajdan.

Una scelta sicuramente strana per quella che sará una delle piú belle sfide della competizione nei tempi recenti. Si gioca infatti dal 15 al 17 luglio, praticamente pochi giorni dopo il torneo di Wimbledon, un momento in cui i piú forti tennisti del mondo si accingono a preparare la transizione per i campi in cemento.

Nonostante la terra sia probabilmente la superficie meno amata dal tennista da Andy Murray, vale la pena ricordare il precedente con Novak Djokovic al Roland Garros 2015. Il serbo venne a capo dell’incontro solo al quinto set a testimonianza che comunque Andy riesce ad esprimersi al massimo anche sul rosso.

andy-murray-1105

“Ora che sappiamo la superficie e la sede i nostri preparativi possono procedere” ha dichiarato Leon Smith, capitano della compagine         britannica. “Sará un weekend avvincente e non vediamo l’ora di tornare di nuovo in squadra e continuare la difesa del titolo”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy