Coppa Davis – Hewitt: “Ho grande fiducia in Nick”, Kyrgios: “Sarà dura, ma Goffin non mi ha mai battuto”

Coppa Davis – Hewitt: “Ho grande fiducia in Nick”, Kyrgios: “Sarà dura, ma Goffin non mi ha mai battuto”

Il capitano della squadra australiana ha grande fiducia nei suoi ragazzi e pensa che Kyrgios possa chiudere la semifinale contro il Belgio alla prima occasione. Da parte sua, il giovane australiano è convinto di poter fare bene contro David Goffin; il belga, infatti, non lo ha mai battuto.

Grazie alla vittoria nel doppio, Jordan Thompson e John Peers hanno portato la serie tra Australia e Belgio sul 2-1 in favore dei “canguri”. Ecco le loro dichiarazioni:

“Abbiamo dovuto affrontare una sfida molto impegnativa oggi e, lottando dall’inizio alla fine, siamo riusciti ad uscirne vincitori”, ha detto Peers. “Questo era il nostro obiettivo e lo abbiamo raggiunto per la squadra. È stato incredibile. Ce l’abbiamo fatta”.

Lleyton Hewitt

Su Kyrgios-Goffin: “Sono due giocatori di qualità che si affronteranno in una dura battaglia per il loro paese. Nick sarà pronto, arriva il momento di giocare. Nessun dubbio al riguardo”.

Sulle sue sconfitte in Davis contro Darcis nel 2007 e nel 2010: “Speriamo che il risultato sarà diverso, entrambi i loro giocatori sono clienti difficili. Ho il massimo rispetto per loro e non li sottovaluterò”.

Nick Kyrgios

“Sarà dura, ma Goffin dovrà fare qualche modifica. Non mi ha mai sconfitto prima, non sa cosa si prova, è un dato che terrò a mente. Sto servendo bene, e questo è fondamentale visto che la battuta è la chiave del mio gioco. Ovviamente sarà una partita diversa, ma sono fiducioso”.

Johan Van Herck, capitano del Belgio

“Oggi abbiamo perso una battaglia, ma non la guerra”.

“Ci sono ancora due partite da vincere, partite che possiamo vincere”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Nicola Devotoh - 5 giorni fa

    L’Australia perde ma è competitiva

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy