Coppa Davis, le dichiarazioni; Andy Murray: “Una sensazione straordinaria”

Coppa Davis, le dichiarazioni; Andy Murray: “Una sensazione straordinaria”

Dopo la storica vittoria, tutta la soddisfazione di Andy Murray e del suo capitano Leon Smith, nella conferenza post premiazione.

Commenta per primo!

Un Andy Murray ovviamente più che soddisfatto, quello che ha parlato dopo la storica conquista dell’ insalatiera:” È la più grande emozione che io abbia mai provato dopo una vittoria, è incredibile pensare che ce l’ abbiamo fatta, è un ricordo che resterà indelebile, indipendentemente da quello che potrà ancora succedere nelle nostre carriere”.

“È stato un anno bellissimo,  quando si gioca difendendo i colori della nazionale, c è un atmosfera particolare, tutti sono più coinvolti, io nel mio piccolo sono molto soddisfatto di aver conquistato tutti i punti che ho avuto a disposizione e di avere dato il mio contributo”.

original

Poi la conclusione:” Ho iniziato a credere nell’ impresa, dopo la vittoria sulla Francia, un’ ottima squadra con tanti giocatori ai vertici delle classifiche, e noi li abbiamo sconfitti..”

Ad Andy Murray si unisce il capitano Leon Smith:” È una sensazione  straordinaria, meglio di quanto avessi immaginato, e Andy è stato perfetto, e ha dimostrato a tutti di essere una vera superstar. È una vittoria di squadra, ma tutti abbiamo sotto gli occhi cosa è stato in grado di fare”.

Dall’ altra parte, quella degli sconfitti, il capitano belga Johan van Herck, che sicuramente non può essere soddisfatto, vista l’ occasione, forse irripetibile, davanti al proprio pubblico, ma comunque apparso molto sereno: “Rifarei tutte le mie scelte, e non ho niente da rimproverare neppure ai miei giocatori. Chi ha visto Andy Murray in questi giorni, sa benissimo che non potevamo fare di più, siamo stati sconfitti da una squadra più forte di noi, trascinata da un grande campione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy