Coppa Davis: questo fine settimana le semifinali

Coppa Davis: questo fine settimana le semifinali

Iniziano oggi le semifinali di Coppa Davis 2017. A Kyrgios la responsabilità di trascinare la sua nazione in finale. Francia favorita.

Oggi pomeriggio avranno inizio gli incontri validi per l’accesso alla finale del World Group, con i primi due singoli, giocati dai numeri 1 contro i numeri 2 di ogni formazione. Domani i doppi e domenica gli ultimi due singoli, tutti visibili su SuperTennis.

BELGIO-AUSTRALIA – La prima delle due semifinali è Belgio-Australia, ospitata dal Belgio a Bruxelles. La superficie preparata dai belgi è la terra battuta indoor, al fine di aiutare il più possibile i propri giocatori a disinnescare la potenza di Nick Kyrgios (n. 20 ATP). Sarà proprio l’australiano, infatti, l’uomo da battere nella sua squadra, e avrà il compito di guidarla con l’esempio assicurando al capitano Lleyton Hewitt i due fondamentali punti per i singoli – abbastanza alla sua portata – che disputerà. A completare il team aussie John Millman (n. 185) e il tandem Peers/Thompson. Il Belgio schiererà David Goffin (n. 12), Steve Darcis (n. 77) e in doppio Bemelmans/De Greef. Ci aspettiamo, quindi, inizialmente due vittorie abbastanza agevoli dei rispettivi numeri 1, mentre nel doppio i favoriti saranno gli australiani. Poi è probabile che il singolo Darcis-Millman assegni al Belgio il punto del pareggio, perciò sarà decisivo l’esito di Kyrgios-Goffin, l’evento del weekend: partita dall’esito imprevedibile, ma sicuramente molto dipenderà dalla forma di Kyrgios.

132837574-638b075c-0eb6-40a6-8a57-d22c4da02bd1

FRANCIA-SERBIA – La seconda semifinale, invece, vedrà opposte Francia e Serbia a Lille, cittadina francese non distante dal confine con il Belgio, e sarà ambientata sulla terra battuta, come da tradizione sul suolo francese. Gli accoppiamenti dei primi due singoli saranno Pouille (n. 22)-Lajovic (n. 80), con il francese che parte favorito (ma mai troppo, considerata la sua discontinuità), e Tsonga (n. 18)-Djere (n. 95), invece più scontato. Il doppio verrà giocato da Herbert/Mahut contro Krajinovic/Zimonjic, dopodichè saranno giocati i singoli invertiti. Nel complesso, come spesso accade la Francia si avvale dei suoi numerosi e diversi giocatori con alta classifica ATP ed esperienza di partite ad alto livello, e perciò parte con i favori del pronostico.

I PLAYOFF – Di seguito le partite di playoff fra i team eliminati al primo turno del World Group e le squadre promosse nel tabellone di Gruppo I dalle Americhe, da Asia e Oceania e da Europa e Africa.

  • Argentina (Schwartzmann, Pella, Gonzalez, Molteni)-Kazakistan (c Kukushkin, Popko, Nedovyesov, Khabibulin), sintetico indoor.
  • Croazia (Cilic, Galovic, Skugor, Mektic)-Colombia (c Giraldo, Falla, Gonzalez, Cabal), terra battuta.
  • Svizzera (c Laaksonen, Chiudinelli, Bodmer, Margaroli)-Bielorussia (Zhyrmont, Shyla, Mirnyi, Vasilevski), sintetico indoor.
  • Repubblica Ceca (Vesely, Pavlasek, Rosol, Jebavy)-Olanda (c Haase, Griekspoor, De Bakker, Middelkoop), terra battuta.
  • Germania (Struff, Stebe, Hanfmann, Puetz)-Portogallo (c Sousa, Elias, Sousa, Domingues), terra battuta.
  • Giappone (c Sugita, Soeda, Uchiyama, Mclachlan)-Brasile (Monteiro, Clezar, Melo, Soares), sintetico.
  • Russia (Khachanov, Rublev, Medvedev, Kravchuk)-Ungheria (c Fucsovics, Balazs, Piros, Borsos), terra rossa.
  • Canada (c Shapovalov, Pospisil, Schnur, Nestor)-India (Ramanathan, Bhambri, Bopanna, Raja), sintetico indoor.
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy