Ecco la lista delle squadre finaliste della Coppa Davis 2019

Ecco la lista delle squadre finaliste della Coppa Davis 2019

Nella giornata di ieri si è completato il quadro delle nazioni che prenderanno parte alle Fasi Finali di Madrid. Di seguito, le 18 squadre qualificate.

di Lorenzo Marini, @marinilorenzo21

Sono state definite le dodici squadre che affiancheranno le già certe del posto Francia, Spagna, Croazia, USA, Argentina (wild card) e Gran Bretagna (wild card) in questa Coppa Davis 2019 e saranno: Belgio, Serbia, Australia, Italia, Germania, Kazakistan, Olanda, Colombia, Cile, Canada, Giappone e Russia. Nonostante l’assenza della maggior parte dei big, in questo primo turno si sono disputate sfide avvincenti e lo spettacolo non è assolutamente mancato: basta pensare al Canada, che ha sconfitto la Slovacchia grazie alle ottime prestazioni del 18enne Auger-Aliassime e del 19enne Shapovalov, oppure alla Germania, che si è imposta nettamente ai danni dell’Ungheria, guidata da Sascha Zverev, unico “big” presente, il quale ha contribuito al 5-0 finale conquistando due punti.

Il sorteggio si svolgerà Giovedì 14 Febbraio, ore 18.00, alla Real Casa de Correos a Madrid. Le 18 nazioni verranno divise in sei gironi.

Coppa-Davis-generica-Coppa-m36irnejjsayefqlfxkshabolnrpqy4b2jpqiw7ojk

Le uniche due nazioni sicure della testa di serie saranno Francia e Croazia (finaliste dell’ultima edizione ndr), mentre le restanti teste di serie spetteranno alle quattro nazioni meglio classificate nel ranking per nazioni, che verranno rese note solo Lunedì 4 Febbraio. In ogni girone, oltre ad una testa di serie, saranno presenti una nazione della seconda fascia (tra la 7° e la 12° posizione del ranking) e una nazione della terza fascia (tra la 13° e la 18° posizione del ranking). Accederanno ai quarti le prime classificate e le due migliori seconde del girone.

Di seguito l’elenco completo delle nazioni impegnate a Madrid nel mese di novembre:

Francia, Croazia, Italia, Australia, Giappone, Kazakistan, Germania, Serbia, Canada, Olanda, Colombia, Cile, Giappone, Russia, Belgio, Argentina, Gran Bretagna e Stati Uniti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy