Fasi finali di Coppa Davis: incognita Fognini

Fasi finali di Coppa Davis: incognita Fognini

Intervistato recentemente dal giornale argentino Página/12, il numero uno d’Italia esprime le proprie incertezze riguardo la propria presenza alle fasi finali di Coppa Davis.

di Marco Tocci

Dopo il successo ottenuto ai danni dell’India, la squadra azzurra si è guadagnata l’accesso alle fasi finali di Coppa Davis che si terranno a Madrid: tuttavia, come dichiarato in una recente intervista a Página/12 Fabio Fognini, che è già mancato nei match disputati 2 settimane fa, esprime alcune incertezze riguardo la sua presenza; in effetti il periodo in cui si svolgeranno le fasi finali – dal 18 al 24 novembre – coincide con la preparazione per la nuova stagione.

Queste le parole del tennista ligure: “Mi è sempre piaciuto giocare per il mio Paese e lottare al di là di tutto. Ho avuto risultati ottimi. Ricordo Mar del Plata (3-1 sull’Argentina nel 2014), è stata molto dura perché il venerdì ho giocato con Pico (Monaco), sabato il doppio, durissimo, contro Zeballos e Schwank, e l’ultima giornata con Berlocq.
Mi è sempre piaciuto la Davis. Ora c’è un nuovo format, bisogna dargli tempo come con tutte le cose nuove. Spero vada bene. Vedremo come mi sentirò a novembre, spero di esserci”.

Riuscirà dunque il nostro numero uno a partecipare all’evento?

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy