Saturday Davis: Repubblica Ceca in semifinale, tremano Francia e Svizzera!

Saturday Davis: Repubblica Ceca in semifinale, tremano Francia e Svizzera!

La seconda giornata di Coppa Davis, riservata ai doppi, sembrava, sulla carta, dover scivolar via senza troppi patemi ed invece le sorprese non sono mancate. Ma si sa, in Coppa Davis tutto può succedere… di G.Lupi

La seconda giornata di Coppa Davis, riservata ai doppi, sembrava, sulla carta, dover scivolar via senza troppi patemi ed invece le sorprese non sono mancate. Ma si sa, in Coppa Davis tutto può succedere…

Repubblica Ceca vs Giappone 3/0

10153069_741655415866815_7727057838734705318_n

La Repubblica Ceca, nonostante la pesante assenza di Tomas Berdych, bilanciata dall’assenza dell’altro caposquadra Kei Nishikori, riesce agevolmente a portare a casa il doppio decisivo, sconfiggendo l’armata giapponese in 3 facili set. Rosol e Stepanek infatti hanno lasciato solamente le briciole ai malcapitati Ito e Uchiyama, battuti per 6/4 6/4 6/4. La squadra capitanata da Jaroslav Navratil si dimostra ancora una volta l’avversaria da battere e nella cornice dell’Ariake Coliseum conquista la semifinale di Coppa Davis.

Francia vs Germania 1/2

1888453_740773529288337_1898766353_n

Dopo una prima giornata “thriller”, con le sconfitte di Tsonga e Benneteau, il team francese, capitanato da Arnaud Clement, si rifà in doppio, schierando lo stesso Julien Benneteau in coppia con il doppista veterano Michael Llodra, i quali si impongono sulla coppia formata da Begemann/Kamke per 6/1 7/6(5) 4/6 7/5 in 3 ore e 24 minuti di gioco. Tutto da rifare quindi per la Germania di Arriens, la quale domani dovrà riproporre due prestazioni da incorniciare, se vorrà avere la meglio su una Francia in lenta ripresa.

3° giornata:

J.W.Tsonga vs T.Kamke

J.Benneteau vs P.Gojowczyk

Svizzera vs Kazakistan 1/2

1965688_10152346778678701_324889876_o

Veniamo invece alla grande sorpresa di giornata. Se il pubblico svizzero, dopo la vittoria di ieri di Roger Federer, pensava di aver messo una toppa alla pessima prestazione di Stanislas Wawrinka, beh, si sbagliava di grosso ed il doppio di oggi ne è stato la conferma. Stan “The Man” dimostra di essere in condizioni psico-fisiche precarie e, nonostante qualche sussulto alla fine del terzo set, non riesce ad esaltarsi a sufficienza, e nulla può il suo validissimo compagno Roger Federer. Circa 10 le volèe sbagliate da Wawrinka, oltre ai numerosi colpi affossati a rete da fondocampo, e basse le percentuali al servizio per il duo svizzero. Dall’altra parte Golubev e Nedovyesov  si dimostrano una coppia estremamente arcigna e valida, e ciò permette loro di chiudere in bellezza la seconda giornata con il punteggio di 6/4 7/6(5) 4/6 7/6(4), lasciando di stucco il pubblico di Ginevra, il capitano Doskarayev e tutti i telespettatori. Verdetto rimandato quindi a domani, con gli svizzeri che tenteranno il miracolo per rimanere in corsa nel World Group e per agguantare una sempre più lontana semifinale.

3° giornata:

S.Wawrinka vs M.Kukushkin

R.Federer vs A.Golubev

Buon tennis a tutti! 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy