Stefan Edberg Award: tra i candidati Federer e Nadal, assente Djokovic

Stefan Edberg Award: tra i candidati Federer e Nadal, assente Djokovic

Come ogni anno l’ATP ha reso nota la rosa dei candidati allo “Stefan Edberg Award 2015”, il premio allo spirito sportivo. Presenti Nadal e Federer, Djokovic il grande assente. Sará forse qualche racchetta rotta di troppo da parte del campione serbo a impedirle anche la conquista di questo premio in una stagione in cui é stato il dominatore assoluto?

 

Come ogni anno l’ ATP ha reso nota la lista dei nominati allo “Stefan Edberg Sportmanship Award”, il premio che va al giocatore dal maggior spirito sportivo nella stagione tennistica, riconoscimento che lo scorso anno se lo é aggiudicato Roger Federer premiato proprio dal suo attuale allenatore durante le Finals di Londra.

Da notare l’assenza di Novak Djokovic ed Andy Murray, in quello che è un premio assegnato direttamente dai giocatori del circuito Atp. “Il giocatore, che durante l’anno, ha raggiunto il massimo livello di professionalità e integrità, collaborando con i compagni di gioco con il massimo spirito di equità, e ha promosso il gioco attraverso attività fuori dal campo”, cosí viene descritto il premio dall’ organismo del tennis maschile.

Nonostante non sia vietato votare qualsiasi altro giocare non presente nelle lista, é sorprendente che non venga preso in considerazione tra i “papabili” Novak Djokovic, che non é stato mai insignito di questo premio nell’arco della sua vita sportiva. La lista é infatti formata da otto giocatori, sette dei quali in top 20 come riporta il giornalista Ben Rothenberg su Twitter:

Sì tratta di un premio esistente dal 1982 e dedicato a Stefan Edberg dal 1996, dopo che lo svedese lo vinse cinque volte. Singolare peró il fatto che dal 2004 solo due tennisti se lo sono aggiudicato: Federer in 10 occasioni, Nadal in 1. Il 2010 fu infatti l’unica annata in cui i giocatori votarono a favore del maiorchino, per il resto la classe e la sportività dell’elvetico hanno sempre trionfato.

A sorprendere é peró come detto che il n.1 non compare tra la rosa dei candidati e non é di certo la prima volta. Basta infatti osservare la lista del 2014 che conteneva il nome di solo 4 giocatori: Nishikori, Cilic, Federer e Dimitrov. Sará forse qualche racchetta rotta di troppo da parte del campione serbo a impedirle anche la conquista di questo premio in una stagione in cui é stato il dominatore assoluto?

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy