Djokovic, Federer, Nadal e i loro primi punti nel ranking Atp

Djokovic, Federer, Nadal e i loro primi punti nel ranking Atp

I tre più grandi tennisti dell’ultimo decennio raccontano il raggiungimento dei primissimi punti nelle classifiche mondiali dell’Association of Tennis Professionals.

Novak Djokovic riuscì ad incamerare i suoi primi punticini ad appena sedici anni in un Futures di Belgrado. In quella circostanza, ai fortunati occhi di chissà quante poche persone seguirono la manifestazione, dimostrò il suo enorme potenziale riuscendo anche a vincere il torneo. «Trionfare nello stesso torneo nel quale ho ottenuto i miei primi punti fu incredibile!» ha sottolineato il numero 1 del mondo al NYT.

Anche Roger Federer ha conquistato i suoi primi punti in un torneo del suo paese natale. Il suo debutto nelle classifiche mondiali risale addirittura al 22 settembre 1997, quando giocatori del calibro di Nishikori, Raonic, Goffin, Thiem e Kyrgios erano ancora impegnati a disegnare tra i banchi degli asili e delle scuole elementari.

Molto precoce anche Rafael Nadal che mise in saccoccia i primi punticini nel Challenger di Siviglia, nel settembre 2001 ad appena quindici anni. Una settimana dopo, giocò nel Futures di Madrid perdendo contro il connazionale Guillermo Platel. «Ricordo che persi in tre set dopo aver sprecato tre matchpoint» ha detto il maiorchino. «Fu un brutto colpo, ma ciò che rese tragico quel giorno fu che più tardi arrivarono le notizie circa l’attentato alle Torri Gemelle di New York. Un giorno impossibile da dimenticare» .

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy