Notte degli Oscar, chi vincerà?

Notte degli Oscar, chi vincerà?

Spinti dall’entusiamo della notte degli Oscar, abbiamo deciso di fingerci associati all’Accademy of Arts per giudicare i migliori attori in ambito tennistico con un pizzico di ironia. Siete d’accordo le nostre scelte?

Abbiamo assistito ad una delle più straordinarie ed attese scene degli ultimi anni, miei cari lettori: abbiamo visto Leonardo Di Caprio andare a vincere il suo primo Oscar come attore protagonista dopo ben 5 nominations e dopo tante, ma tante (anche troppe a mio avviso) prese in giro da parte del mondo del web. Premio meritatissimo quello conferito all’attore americano, ma ora torniamo al mondo che ci interessa, quello del tennis. E se per un giorno ci fingessimo associati all’ Academy of Arts, ma stavolta giudicando i migliori “attori “nel ramo che ci interessa ovvero quello del tennis? Beh, abbiamo provato a fare ciò con un pizzico di ironia associata ad una rigorosa ed attenta selezione delle nostre categorie e dei giocatori premiati. Questi premi virtuali naturalmente, sono stati creati per divertire voi ed anche noi nello scrivere e nel leggere questo articolo che speriamo vi possa piacere. Nel scegliere i candidati e i vincitori per ogni categoria, ci siamo attenuti alla stagione 2015/ 2016, considerando i risultati dei singoli giocatori fino al recente torneo ATP 500 di Acapulco.

MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA: NOVAK DJOKOVIC

Nominations: Novak Djokovic, Roger Federer, Stanislas Wawrinka, Andy Murray.

Come se non gli bastasse essere già “moderatamente “famelico in campo, Novak Djokovic conquista il premio più ambito tra quelli in palio, sancendo di fatto quello che tutti noi sappiamo già: sembra essere semplicemente imbattibile o perlomeno per batterlo serve una congiuntivite (vedi recente torneo di Dubai cdr). Circondato da un alone di mistica superiorità, il serbo viaggia a vele spiegate verso le vette più elevate dell’olimpo del tennis. Il futuro è suo. Semplicemente straordinario.

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA: STAN WAWRINKA

wawrinkareuters-m

Nominations: Stanislas Wawrinka, Roger Federer, Andy Murray.

In questo momento so benissimo di suscitare le ire di chi, credeva già di vedere il nome dello svizzero di Basilea in questa categoria, ma merita una menzione speciale Stan .Nella stagione delle stagioni, quella della definitiva consacrazione tra i mostri sacri del tennis, giocata da Novak Djokovic, lui è stato capace di tirare fuori la partita perfetta e di annientare il serbo con una prestazione con la p maiuscola nell’unico Slam che il tennista di Belgrado voleva vincere , ma soprattutto restando poi costante durante i mesi successivi a questo exploit riuscendo ad alternare ottimi risultati avvicinandosi comunque ai trenta anni di età. Chapeau Stan.

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA: SERENA WILLIAMS

Nominations: Serena Williams, Gabine Muguruza, Roberta Vinci.

Cosa dire, così come nel tennis maschile abbiamo dovuto assistere ad una prestazione aliena da parte di un giocatore che tira bombe di pura potenza per poter vedere il castello serbo abbattuto, qui la nostra buon vecchia Serena è dovuta capitolare solo ed esclusivamente alla nostra Roberta Vinci in semifinale degli U.S Open. Ciò non impedisce, a mio modo di vedere, di intaccare la vittoria dell’americana in questa categoria, forte del fatto di aver vinto ben 3 Slam su 4 e di essere stata ad una sola vittoria dalla realizzazione della storia. Intramontabile Serena.

MIGLIOR FILM: STANISLAS WAWRINKA def. NOVAK DJOKOVIC A PARIGI

Nominations : Stanislas Wawrinka vs Novak Djokovic Roland Garros 2015, Federer vs Djokovic Wimbledon 2015, Rafael Nadal vs Fabio Fognini U.s Open 2015

Altra vittoria da parte dell’elvetico meno titolato che si aggiudica anche la nostra sezione dedicata alla migliore partita di questi due ultimi anni. Come non ricordare la straordinaria e sensazionale prestazione sfoderata da Stanislas Wawrinka a Parigi che ha così impedito al tennista serbo di completare il Career Grand Slam. I numeri parlano da soli e fare 67 vincenti sulla terra rossa non è da poco, alternando momenti di tennis spumeggiante con colpi spettacolari. L’apogeo del tennis spettacolare.

MIGLIOR REGISTA: STEFAN EDBERG

GjzXS_ir

Nominations: Boris Becker/ Vadja, Stefan Edberg, Magnus Norman.

Sembrava eccessivamente scontato e riduttivo assegnare il premio al duo Becker/ Vadja visti gli straordinari successi conseguiti da Djokovic nel biennio 2015/2016, così ho deciso invece di assegnarlo a Stefan Edberg. L’ex coach di Roger Federer (ora allenato da Ivan Ljubicic cdr) è stato in grado, nel corso delle ultime due stagioni, di rivitalizzare il gioco dell’elvetico, conferendogli i tratti aggressivi e puramente offensivi che hanno caratterizzato lo stesso giocatore svedese durante la sua carriera sul Tour. Semplicemente straordinario per il lavoro svolto con Roger.

MIGLIORI EFFETTI SPECIALI: DUSTIN BROWN

Nominations: Dustin Brown, Benoit Paire, Gael Monfils.

Questa categoria non poteva non essere rappresentata se non che dal genio e dall’estro tennistico di Dustin Brown. Il tennista giamaicano naturalizzato tedesco è stato in grado di tirare fuori dal cilindro una serie di colpi straordinari in diversi match della scorsa e della stagione in corso. Come dimenticare la memorabile volée giocata dietro le spalle durante il Challenger di Bergamo questo anno? (ecco il link dove riapprezzare questa mirabile prodezza https://www.youtube.com/watch?v=28SXACB8UJQ). Semplicemente geniale.

MIGLIOR ATTORE GIOVANE: DOMINIC THIEM

Nominations: Dominic Thiem, Nick Kyrgios, Alexander Zverev.

Ammettiamo di essere stati molto indecisi su quale giocatore dovesse aggiudicarsi quest’ ultima categoria dei nostri Oscar tra Nick Kyrgios e Dominic Thiem, ma alla fine la  scelta è caduta sul giovane austriaco. Nato nel 1993, il tennista nativo di Wiener Neustadt, come  spiegato in recente articolo su questo sito merita una menzione speciale. Capace lentamente di scalare posizioni nel ranking atp, attualmente la sua classifica, numero 15 al mondo, rispecchia a pieno le sue potenzialità immense e il suo livello di tennis brillante. Il futuro di questo sport.

Concludiamo brevemente ringraziando tutti coloro che leggeranno questo articolo con l’auspicio di avervi fatto divertire un minimo.

A cura di Alessandro Scala

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy