Un giro tra i tattoo dei tennisti (parte 2)

Un giro tra i tattoo dei tennisti (parte 2)

Dopo il successo del prima parte, andiamo alla scoperta di altri interessanti tatuaggi esibiti dai tennisti del circuito. Dall’amore per la famiglia di Wawrinka, Clijsters e Brown alla frase per incitarsi di Roberta Vinci passando per il volto di Alessandro Magno di Philippoussis.

Stan Wawrinka

Waw

Non tutti forse sapranno che il campione degli Us Open 2016 oltre alla famosa citazione di Beckett sul braccio che rappresenta la sua visione della vita e del tennis, ha inciso sul fianco destro il nome della figlia Alexia accompagnato da una piccola mano. Tatuaggio simile anche per Kim Cljsters che durante l’Australian Open 2011, ultimo Major vinto, sfoggia con orgoglio il nome della figlia Yada.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy