Andy Murray vende all’asta la maglia della finale di Wimbledon e raccoglie 10.000 sterline

Andy Murray vende all’asta la maglia della finale di Wimbledon e raccoglie 10.000 sterline

Le 10.000 sterline andranno alla fondazione britannica “Malaria No More Uk” a cui Murray è vicino dal 2009.

Andy Murray è anche questo, una figura emblematica per il tennis mondiale e per la Gran Bretagna. Lo scozzese ha sempre avuto a cuore la causa della solidarietà, come dimenticare a proposito l’iniziativa “Andy Murray Live” il cui ricavato è stato devoluto in beneficenza.

Un altro progetto degno di nota è stato intrapreso poco dopo la finale di Wimbledon. Il campione dei Championships ha infatti messo all’asta una delle magliette con cui ha giocato la finale raccogliendo 10.000 sterline destinate alla fondazione britannica Malaria No More UK. Andy è vicino a questo ente dal 2009 ed il logo sulla maglia era ben visibile durante il terzo Slam stagionale.

Questo bellissimo gesto è stato rimarcato anche dalla responsabile della raccolta fondi  Helen Mabberley: “Siamo estremamente riconoscenti verso Andy Murray. I ricavi ci aiuteranno per la nostra missione volta alla realizzazione di un’altra storica vittoria: sconfiggere questa malattia killer”.

 

Fonte: TennisActu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy