Anne Keothavong è la nuova capitana di Fed Cup britannica

Anne Keothavong è la nuova capitana di Fed Cup britannica

Anne Keothavong, ex numero uno britannica ed ex top 50 sarà la nuova capitana di Fed Cup per la Gran Bretagna. La 33enne subentra a Judy Murray e le premesse di successo ci sono tutte, a partire da Johanna Konta in panchina. La strada però è lunga, infatti per ora sono in serie C e solo 2 squadre saranno promosse.

UNA NUOVA CAPITANA FED CUP IN GRAN BRETAGNA – Ad annunciarlo è stata la Lawn Tennis Association. L’ex n°1 della Gran Bretagna per ben 5 anni e top-50 Anne Keothavong sarà la nuova capitana di Fed Cup per la Gran Bretagna. Sostituirà infatti Judy Murray, che alla fine del suo capitanato di cinque anni aveva rassegnato le proprie dimissioni  in seguito alla sconfitta contro il Belgio nei play-off per accedere al Gruppo II. Anne Keothavong, che si è ritirata dal tennis nel 2013 a soli trent’anni dice “Sono onorata di avere questo nuovo ruolo nello sport che amo. Sarà un privilegio essere alla guida della squadra”

UN ASSALTO AL WORLD GROUP?– Nella sua carriera di giocatrice, Anne ha disputato ben 39 tie di Fed Cup con un bilancio di 22 a 22 fra vittorie e sconfitte e ora  ricoprirà il ruolo di capitana alla guida del team britannico a partire dalla seconda settimana di febbraio, cioè dal 7 al 12 Febbraio, in cui tenterà un nuovo assalto al World Group per riportare in alto una nazione che, nonostante abbia fra le sue fila giocatrici come Johanna Konta e Heather Watson, a febbraio 2017 giocherà in Serie C nella zona Euro/Africa che si disputerà in Estonia, a Tallinn. E  riuscire ad avanzare sarà veramente dura infatti due sole nazioni su quattordici saranno “promosse”

UNA TOP TEN DA SCHIERAREAvendo giocato proprio in Fed Cup con Johanna Konta, forse Anne avrà più ascendente sulla top ten britannica per farla scendere in campo, l’ultima volta, infatti la numero uno britannica si era nascosta dietro a un “sospetto” mal di pancia. Dal canto suo la Konta sembra soddisfatta della scelta e infatti commenta “È un’ottima scelta, da ex-giocatrice sa di cosa abbiamo bisogno per far bene e rappresentare al meglio il nostro Paese” 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy